Range Rover Sport by Startech

Il tuner Startech presenta al Salone di Essen un programma di elaborazione dedicato al SUV inglese.

Range Rover Sport by Startech

Tutto su: Land Rover Range Rover Sport

di Valerio Verdone

03 dicembre 2013

Il tuner Startech presenta al Salone di Essen un programma di elaborazione dedicato al SUV inglese.

In occasione del Motor Show di Essen i tuner hanno svelato le loro proposte e tra queste quella di Startech, che ha elaborato la nuova Range Rover Sport, è apparsa decisamente originale e coinvolgente. E’ inutile sottolineare che la base di partenza era già molto valida, ma appare giusto evidenziare che adesso il SUV britannico possiede ancora più carattere.

Proposta in una livrea nera che investe anche i cerchi in lega e con richiami rossi sulla mascherina, nelle prese d’aria presenti nei passaruota anteriori e nelle grandi ruote da 22 pollici, la Range Rover Sport di Startech è decisamente aggressiva per via dell’assetto ribassato di 25 mm. Ma non è tutto, grazie ai nuovi paraurti anteriori con ampie prese d’aria, al [glossario:diffusore] posteriore con tanto di luce a LED centrale tipo F1 ed ai doppi scarichi verticali, la vettura fa il pieno di spunti stilistici interessanti.

All’interno non mancano finiture in fibra di carbonio, superfici ricoperte con l’alcantara e cuciture rosse che fanno pandant con i particolari dello stesso colore presenti sul corpo vettura. Per il resto, era difficile migliorare un ambiente già uniformemente apprezzato.

Ovviamente, non poteva mancare una sostanziosa dose di cavalli supplementari e così il V6 3 litri turbodiesel ora produce 323 CV e ben 680 Nm di coppia massima. Valori importanti, che consentono al SUV britannico di toccare i 100 km/h in 6,9 secondi e di raggiungere i 222 km/h di velocità massima.