Range Rover "Mystère" by Hamann

"Vistosa" è il termine esatto, ma con il nuovo aggiornamento Range Rover "Mystère" di Hamann abbandona il rosa shocking per un più sobrio "antracite".

Range Rover "Mystère" by Hamann

Altre foto »

Rosa shocking non andava bene. O meglio: forse era un po' troppo vistosa, dato anche l'aggressivo bodykit che la addobbava. Ed ecco un nuovo tuning dedicato a una Range Rover che fa dell'immagine a tutti i costi il proprio biglietto da visita. Si tratta della Range Rover "riveduta e corretta" da Hamann e ribattezzata Mystère: una vettura concepita per impressionare il pubblico, e come tale era stata esposta, lo scorso marzo, al Salone di Ginevra, che in questi giorni il tuner di Laupheim propone nuovamente, questa volta caratterizzata da una tinta carrozzeria un po' più sobria.

Per il Suv simbolo di Land Rover, rimangono le caratteristiche principali della precedente elaborazione "ginevrina", della quale tutto si può dire, meno che sia "discreta". Vistosa all'ennesima potenza anche nella nuova livrea in tinta antracite a effetto opaco che sostituisce la precedente colorazione in rosa ultrabrillante (una scelta che sarebbe andata bene per il garage di Paris Hilton o come Suv di Barbie), la Range Rover "Mystère" by Hamann mantiene un'immagine tutta aggressività, dovuta in principal modo a un raffinato bodykit interamente in fibra di carbonio.

Le appendici alla carrozzeria, più nel dettaglio, ora si mimetizzano un po' di più rispetto a quando era stata presentata tutta in rosa; ma giocano sempre un interessante effetto di contrasti con le linee granitiche di Range Rover. Per la sua "Mystère", Hamann ha scelto l'adozione di un nuovo, e più ampio, paraurti anteriore con spoiler inferiore, che in più mette in mostra larghe prese d'aria e nuove luci diurne a Led. Sempre in fibra di carbonio sono anche il nuovo cofano motore e i parafanghi anteriori, allo stesso modo dei larghi e squadrati codolini passaruota anteriori e posteriori, anch'essi dotati di feritoie verticali destinate al raffreddamento dell'impianto frenante, che vengono raccordati da "minigonne" sottoporta. Nella parte posteriore, la cura Hamann ha riguardato l'adozione di un nuovo spoiler al paraurti, che incorpora nuovi terminali in acciaio inox dell'impianto di scarico. Così allestito, il corpo vettura di Range Rover by Hamann risulta ampliato in larghezza in confronto alla versione di serie, che passa da 1,983 m a ben 2,07 m (l'aumento è di 80 mm), mentre la lunghezza resta immutata: 5 metri esatti.

Anche le ruote hanno ricevuto la loro dose di attenzione: la "Mystère" di Hamann adotta un set di cerchi Edition Race o Unique Forged da 23", che calzano larghi pneumatici da 305-30/23. Rivisitato anche l'assetto: con l'adozione di un nuovo modulo elettronico di regolazione, consente alla Range Rover "Mystère" di abbassare il corpo vettura fino a 40 mm.

L'unica voce che rimane "misteriosa" rimane l'eventuale potenziamento della motorizzazione: già nei mesi scorsi, Hamann indicava che la "Mystère", allestita sulla Range Rover 5.0 v8 Turbocharged da 510 CV e 610 Nm di coppia massima, era stata rivista nell'erogazione, ma non viene specificato in quale misura.

Se vuoi aggiornamenti su LAND ROVER RANGE ROVER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 28 novembre 2013

Altro su Land Rover Range Rover

Range Rover London Edition e Manhattan Edition by Overfinch
Tuning

Range Rover London Edition e Manhattan Edition by Overfinch

Una incredibile mole di lavoro e di scelta dei materiali che, secondo Overfinch, giustifica il prezzo: 250.000 sterline. Più della Bentayga.

Range Rover Coupé: il debutto nel 2018
Anteprime

Range Rover Coupé: il debutto nel 2018

Arriverà nel 2018 la nuova Range Rover Coupé, SUV dal taglio sportivo pensato per contrastare Bmw X6 e Mercedes GLE Coupé.

Land Rover si schiera contro i cloni cinesi
Curiosità

Land Rover si schiera contro i cloni cinesi

Il Costruttore britannico avrebbe intenzione di fare causa al Costruttore Jiangling Motor per aver clonato la Evoque.