Porsche Panamera Stingray GTR by TopCar

L’elaboratore russo ha realizzato un inedito kit di elaborazione in grado di aumentare la presenza scenica e la potenza della Porsche Panamera.

Porsche Panamera Stingray GTR by TopCar

Tutto su: Porsche Panamera

di Francesco Donnici

26 novembre 2013

L’elaboratore russo ha realizzato un inedito kit di elaborazione in grado di aumentare la presenza scenica e la potenza della Porsche Panamera.

La Porsche Panamera, fresca di un recente restyling stilistico e meccanico, è diventato oggetto delle attenzioni del tuner TopCar, il quale ha realizzato un inedito kit sportivo dedicato alla quattro porte tedesca e battezzato per l’occasione con il nome di Stingray GTR.

La Porsche Panamera Stingray GTR sfoggia un completo kit aerodinamico in grado di esaltare ulteriormente le doti sportive della vettura. La vista anteriore della Panamera è stata modificata con l’utilizzo di un cofano motore di nuovo disegno e di colore in contrasto con il resto della vettura e l‘aggiunta di fascione paraurti anteriore di concezione inedita, dotato di prese d’aria di grandi dimensioni, di un nuovo labbro aerodinamico inferiore e di un kit luci con tecnologia LED. La zona laterale si distingue per le [glossario:minigonne] sportive, per le nuove branchie posizionate dietro i passaruota anteriori e studiate per il raffreddamento dei dischi freno ed infine per il nuovo set di cerchi in lega forgiata. Le maggiori modifiche estetiche si sono però concentrate nella coda dell’auto, dove troviamo un generoso [glossario:spoiler] posizionato nell’estremità più bassa del lunotto e un nuovo paraurti chiamato ad ospitare l’estrattore d’aria e l’impianto di scarico sportivo realizzato in acciaio inox e dotato di quattro vie.

Se la carrozzeria della Panamera elaborata dal tuner russo risulta estrema e minacciosa, l’abitacolo della vettura non è da meno, osservando le nuove finiture dalla connotazione “racing” con cui sono stati impreziositi gli interni della sportiva tedesca. Sedili e pannelli porta sono stati rivestiti in pregiata pelle trapuntata di colore nero, abbinata a sua volta a cuciture e finiture in contrasto di colore viola. Il medesimo accostamento cromatico è stato utilizzato per le finiture della plancia che si distinguono per i preziosi inserti in fibra di [glossario:carbonio] incastonati nella consolle centrale, nei comandi dei sedili elettrici, nel volante sportivo e nella leva del cambio.

Un’estetica così particolare ed eccentrica non poteva non essere accompagnata da una preparazione meccanica da vera superacar: gli uomini dell’atelier russo hanno lavorato sull’elettronico del V8 sovralimentato da 4.8 litri che equipaggia la versione top di gamma della Panamera, aumentando la potenza del propulsore dagli originali 570 CV fino a quota 700 CVLa vettura verrà realizzata solo in 25 esemplari per esaltare ulteriormente l’esclusività del progetto.