Bmw M3 E93 by Leib Engineering

Nessuna elaborazione estetica: nella cura Leib Engineering solo un robusto tuning di sostanza che porta la "cavalleria" della M3 E93 da 420 a 610 CV.

Bmw M3 E93 Cabrio by Leib Engineering

Altre foto »

Dire "tuning", spesso, vuol dire Bmw. I modelli di Monaco di Baviera sono ai primi posti nella wishlist degli appassionati, e le aziende specializzate in elaborazioni non stanno a guardare, proponendo sul mercato di nicchia del tuning sempre nuovi esempi di preparazione. Un posto d'onore, poi, è occupato dalla "vecchia" Bmw M3 E92, da alcuni mesi in pensione ma sempre ambita da tuner e da appassionati. Le elaborazioni sulla base della coupé - simbolo dell'immagine sportiva di Monaco di Baviera sono numerose; in questi giorni, se ne aggiunge una nuova.

Si tratta, più nel dettaglio, della Bmw M3 E93 (cioè versione Cabrio) in edizione "riveduta e corretta" da Leib Engineering, azienda di Giessen (Germania) legata a filo doppio con i modelli Bmw. Rispetto ad altri esempi di tuning "made in Germany" tutti muscoli e immagine, la M3 by Leib Engineering non fa grande sfoggio di appendici aerodinamiche, né di vistosi kit estetici. A quanto pare, il corpo vettura alleggerito, le bombature ai codolini passaruota, le "minigonne" laterali, il Diffusore posteriore bastano abbondantemente per il controllo su strada della potenza sprigionata dal 4.0 V8. L'attenzione di Leib Engineering, in questo caso, si è focalizzata unicamente sul montaggio di un kit di cerchi da 19" "ereditati" dalla Bmw Serie 1 M Coupé, insieme all'adozione di un nuovo set di ammortizzatori adattivi, regolabili a controllo elettronico attraverso il pulsante "M" collocato sulla plancia. Non c'è nient'altro, che possa far immaginare che sotto il corpo vettura si nasconda una meccatronica essenzialmente da pista.

E' "sottopelle", infatti, che il tuner tedesco ha rivolto le proprie cure, indirizzate a un notevole aumento di potenza: dopo la cura Leib, Bmw M3 E93 eroga ben 610 CV e 590 Nm di coppia massima, vale a dire il 45% di potenza in più rispetto alla M3 che fino ai mesi scorsi veniva allestita da Bmw Motorsport. Per arrivare a questo risultato, Leib Engineering ha operato una elaborazione completa al 4.0 V8 della M3. Ad iniziare dall'alimentazione, nella quale gli iniettori sono stati sostituiti con elementi ad alte prestazioni , per proseguire con l'adozione di una seconda pompa benzina; il "respiro" del V8 è stato rivisto attraverso il montaggio di un nuovo condotto in Carbonio e acciaio inox e nuovi filtri aria racing. La preparazione della "cabrio" di Monaco di Baviera viene completata con la rimappatura completa della centralina e con l'adozione di un nuovo impianto di scarico, realizzato ad hoc, dotato di Catalizzatore sportivo ed elettrovalvola di scarico per il controllo del sound sprigionato dal poderoso V8.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 3 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 25 novembre 2013

Altro su BMW Serie 3

Bmw Serie 3 by Moshammer
Tuning

Bmw Serie 3 by Moshammer

La berlina della Casa di Monaco guadagna un inedito kit estetico-aerodinamico capace di regalarle più grinta e dinamismo.

Bmw M3 30 Years M3: nuova serie speciale
Anteprime

Bmw M3 30 Years M3: nuova serie speciale

Per i trent'anni di Bmw M3, il marchio bavarese presenta una serie limitata (500 unità) allestita con il Competition Package da 450 CV.

Bmw M3 Coupé by Fostla.De
Tuning

Bmw M3 Coupé by Fostla.De

Fostla.De ha messo la mani sulla Bmw M3 Coupé, regalandole una personalizzazione estetica di grande impatto visivo.