KTM X-BOW GT by Wimmer RS

Il preparatore tedesco ha messo le mani sulla già estrema roadster della KTM, trasformandola in un vero e proprio missile con le ruote.

KTM X-BOW GT by Wimmer RS

Altre foto »

La KTM X-BOW, piccolo gioiello di tecnologia realizzato dalla celebre azienda austriaca specializzata in motociclette, è senza dubbio una delle vetture omologate più estreme in circolazione ed una delle poche sportive - insieme alla Chaterham Seven e alla Ariel Atom - ad avvicinarsi per caratteristiche tecniche e concettuali ad una vettura di Formula Uno. Nonostante possa essere definita come la "sintesi più estrema" di un'auto sportiva, l'elaboratore specialista Wimmer RS ha deciso di spingere ancora più al limite le già incredibili prestazioni X-BOW, declinata nella recente configurazione GT.

Proposto lo scorso marzo in occasione del Salone di Ginevra 2013, l'allestimento GT dedicato alla roadster austriaca aggiunge al corpo vettura una piccola copertura amovibile in tela che può essere applicata all'inedito ed utile parabrezza dotato di tergicristallo singolo e di due alette parasole, abbinato a due finestrini laterali. Questi componenti permettono di eliminare l'obbligo del casco sulla vettura, anche se nella guida in pista sarebbe meglio evitare di rinunciare a questo prezioso accessorio.

Partendo da questa ottima base, il preparatore tedesco ha modificato il noto propulsore 2.0 litri TFSI di origine Audi che ha ricevuto una nuova centralina elettronica ECU, un inedito albero a gomiti, pistoni forgiati di nuova fattura, un turbocompressore più performante e un impianto di lubrificazione di nuova concezione. Il kit meccanico è stato inoltre completato da un impianto di scarico con catalizzatore sportivo.

Il risultato di queste numerose modifiche ha visto crescere la potenza della X-BOW dai 285 CV originali fino a quota 435 CV disponibili ad una soglia di 6.400 giri/min, mentre la coppia massima è schizzata da 420 a 500 Nm. Grazie all'enorme abbondanza di cavalli uniti al peso ridotto all'osso della vettura, la X-BOW GT - secondo i dati dichiarati dalla Wimmer RS - brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi, da 0 a 200 km/h impiega appena 11,7 secondi e raggiunge i 246 km/h di velocità massima.  

Le uniche modifiche estetiche hanno riguardato gli interni della vettura, impreziositi da rivestimenti in pelle dedicati alla leva del freno a mano e della trasmissione, senza dimenticare l'adozione di nuovi sedili dotati di cuciture in contrasto color arancione.

La KTM X-BOW GT della Wimmer RS verrà presentata in forma ufficiale all'imminente Salone di Essen.

Se vuoi aggiornamenti su KTM X-BOW GT BY WIMMER RS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 19 novembre 2013

Vedi anche

Pogea Racing Ares 500: l’Abarth 595 si trasforma in supercar

Pogea Racing Ares 500: l’Abarth 595 si trasforma in supercar

La factory tedesca celebra vent’anni con una elaborazione "estrema" e totale su Abarth 595: 405 CV e 288 km/h. È una baby supercar.

Jaguar F-Pace by Hamann Motorsport: tuning di sostanza

Jaguar F-Pace by Hamann Motorsport: tuning di sostanza

La factory tedesca ha messo a punto un programma di elaborazione dedicato al nuovo Suv di Coventry: ce n’è quanto basta per entusiasmarsi.

Salone di Ginevra: le Porsche firmate TechArt

Salone di Ginevra: le Porsche firmate TechArt

Il tuner tedesco espone le proprie creazioni su 911 Turbo S Cabrio, 718 Cayman S, Panamera Turbo e Macan. Non manca una "storica" Porsche 928 S4.