De Tomaso Pantera by Ringbrothers al Sema 2013

La Pantera ritorna al Sema di Las Vegas con un cuore da 600 CV.

De Tomaso Pantera by Ringbrothers al Sema 2013

di Valerio Verdone

06 novembre 2013

La Pantera ritorna al Sema di Las Vegas con un cuore da 600 CV.

L’avevamo annunciata qualche tempo fa, adesso è divenuta realtà ed è stata presentata al Sema di Las Vegas, stiamo parlando della De Tomaso Pantera by Ringbrothers. Una rivisitazione in chiave moderna di un classico dell’auto sportiva di cui oggi si sente tanto la mancanza.

Gialla e con un corpo vettura che perde i caratteristici fari a scomparsa per far spazio a più efficienti gruppi ottici carenati, la Pantera americana è stata rivisitata con grandi aperture per l’aria nella parte anteriore, una presa d’aria che parte dal tetto per servire direttamente il motore, un posteriore con gruppi ottici rivisti e doppi scarichi che spuntano da sotto la targa. Inoltre, non mancano grandi ruote per garantire un’elevata impronta a terra.

Ma la novità più importante di questa vettura, realizzata in collaborazione con Nike’s innovation skunk works design team, è celata dietro i sedili: il motore costruito dalla LS3 Wegner Motorsports. Un’unità in grado di erogare 600 CV e di dare filo da torcere persino alle supercar moderne.

Non mancano le modifiche interne, con un abitacolo bicolore in cui domina il giallo e dove spicca il piccolo volante Momo. Certo, nonostante la volontà di renderlo moderno, l’abitacolo conserva ancora delle proporzioni di stampo retrò.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...