De Tomaso Pantera ADRNLN by Ringbrothers

Un classico rivisitato e con un motore da 600 CV...

De Tomaso Panthera Concept

Altre foto »

Chi non ricorda tra le supercar di una volta la mitica Pantera, modello che ha portato in alto il nome di De Tomaso. Adesso, questa sportiva rivivrà in veste customizzata  grazie ai Ringbrothers che hanno deciso di esporre un loro lavoro a dir poco accattivante.

Per il momento c'è solo un render che comunque rende l'idea di quella che sarà l'auto a progetto finito. Grazie ad una livrea appariscente, a cerchi larghi e cromati, ed a voluminose prese d'aria, l'aspetto appare molto cattivo e decisamente yankee. Chiaramente, si tratta di un'elaborazione che tende a rivisitare in chiave moderna quest'auto dal look vintage.

Le vere novità sono sotto pelle, infatti troviamo un motore decisamente generoso come LS3 della Wegner Motorsports capace di erogare ben 600 CV, accoppiato ad un cambio ZF a 5 marce per impegnare i grandi pneumatici posteriori. Con questa dotazione tecnica, la Pantera, denominata ADRNLN, sarà una brucia semafori d'eccezione che potrebbe dare del filo da torcere a chiunque sul quarto di miglio.

E pensare che questo lavoro è frutto della volontà della vedova del precedente proprietario che non ha fatto in tempo a vedere trasformata la sua amata 4 ruote. Dunque, una storia particolare alle spalle di un'auto così carismatica che vedremo al Sema di Las Vegas.

Se vuoi aggiornamenti su DE TOMASO PANTERA ADRNLN BY RINGBROTHERS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 04 ottobre 2013

Vedi anche

Bentley Bentayga by Startech

Bentley Bentayga by Startech

Anticipato nei mesi scorsi, il Suv di Crewe "riveduto e corretto" da Startech è stato presentato all'Essen Motor Show.

McLaren 570S by Novitec: iniezione di potenza

McLaren 570S by Novitec: iniezione di potenza

Novitec regala alla supercar inglese un aspetto più aerodinamico e aggressivo condito da un motore portato a 645 CV.

Jaguar XJR by Viezu: elaborazione da 650 CV

Jaguar XJR by Viezu: elaborazione da 650 CV

L’ammiraglia della Casa britannica ha ricevuto alcune mirate modifiche meccaniche per raggiungere la potenza massima di 650 CV.