Bmw M3 GTS by G-Power: ancora più potente

È ancora più potente la Bmw M3 GTS di G-Power, sportiva tedesca che eroga bene 650 cavalli di potenza e 465 Nm di coppia.

Bmw M3 GTS by G-Power: ancora più potente

di Giuseppe Cutrone

05 giugno 2013

È ancora più potente la Bmw M3 GTS di G-Power, sportiva tedesca che eroga bene 650 cavalli di potenza e 465 Nm di coppia.

Aspetto corsaiolo e tanta grinta sono le parole d’ordine seguite dal preparatore G-Power nel mettere a punto il proprio pacchetto di modifiche destinato alla Bmw M3 GTS.

Già presentato due anni fa, il kit di elaborazione per la sportiva tedesca è stato adesso aggiornato consentendo di offrire maggiore potenza, con accelerazioni molto interessanti e una velocità di punta degna di una supercar.

>> Guarda le foto della Bmw M3 GTS di G-Power

La Bmw M3 GTS di G-Power è in grado di erogare una potenza massima di 650 cavalli, cioè 25 in più rispetto alla precedente elaborazione, mentre la coppia arriva a 465 Nm. Tali caratteristiche consentono alla vettura bavarese di arrivare a 100 km/h con partenza da fermo in 4,1 secondi, mentre per arrivare a 200 km/h bastano 11,8 secondi. La velocità di punta dichiarata è di 323 km/h.

L’aspetto si conferma decisamente orientato ad una filosofia “racing”, con paraurti rivisti, cerchi in lega da 20 pollici bruniti (optional a 7.437 euro) , vetri oscurati, un vistoso [glossario:alettone] posteriore e una livrea bicolore che unisce all’arancione della carrozzeria il nero del tetto e di altri elementi in contrasto.

Il prezzo del pacchetto di potenziamento della Bmw M3 GTS è di 23.500 euro esclusa la manodopera, ma in opzione è possibile scegliere i freni carboceramici ad alte prestazioni a 14.460 euro per l’anteriore e a 11.778 euro per l’asse posteriore.