Mercedes Classe A 220 CDI by Brabus

Brabus propone un kit di elaborazione per Mercedes Classe A220 CDI. Niente di estremo, ma una moderata preparazione per la piccola turbodiesel.

Mercedes A220 CDI by Brabus

Altre foto »

Agli appassionati il nome Brabus viene da sempre accoppiato a un'immagine "ipervitaminizzata" della produzione Mercedes. In questi giorni la factory di Bottrop presenta una propria interpretazione sulla nuova Mercedes Classe A, ultima evoluzione della compatta di Stoccarda. Si tratta, in questo caso, della A220 CDI nella versione 170 CV, proposta in listino a 35.470 euro ("Automatic Sport") e 38.050 euro ("Automatic Premium").

>> Guarda le immagini ufficiali della Brabus Mercedes A220 CDI

Il differente approccio improntato da Brabus per la nuova Classe A gioca più sulla sostanza, anziché sullo stravolgimento di carattere per la A220 CDI. Vale a dire: una moderata elaborazione powertrain e un'immagine più aggressiva al corpo vettura senza che questa sia estrema. Più nel dettaglio, Brabus mantiene invariata l'architettura del turbodiesel 4 cilindri da 2,1 litri. La principale novità, qui, consiste nell'aggiunta di un nuovo impianto di scarico a due coppie di terminali e del kit elettronico plug-and-play PowerXstra D3, sviluppato dalla stessa Brabus per Mercedes per offrire maggiore potenza, un più ampio range di coppia con un numero inferiore di giri motore e tempi di cambio marcia più brevi.

I dati resi noti da Brabus, in questo senso, indicano che la A220 CDI passa da 170 CV e 350 Nm di coppia a 210 CV e 410 Nm (aumento di potenza del 23%); la velocità massima dichiarata passa da 220 a 230 km/h, e l'accelerazione 0 - 100 km/h guadagna 3 decimi: scende da 8,2 a 7,9 secondi.

A livello di corpo vettura, la Brabus Mercedes A220 CDI riceve un kit sospensioni ribassate da abbinare a un set di cerchi dal classico disegno multirazze Brabus da 18" o 19". La carrozzeria viene arricchita da un bodykit (ordinabile a richiesta senza necessariamente dover acquistare l'intera elaborazione) che, all'anteriore, comprende la griglia a nido d'ape con lo stemma "Brabus" al posto della Stella a Tre punte, un paraurti dotato di sottile Spoiler e, al posteriore, un vistoso Alettone collocato sopra il lunotto e un paraurti con Diffusore integrato.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE A inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 08 maggio 2013

Altro su Mercedes-Benz Classe A

Mercedes-Benz Classe A 180 d Sport, prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe A 180 d, prova su strada

Come va la Classe A spinta dal motore 1.5 litri da 109 cv? Per scoprirlo abbiamo percorso oltre 2000 chilometri.

Un nuovo bodykit Amg per Mercedes Classe A
Tuning

Un nuovo bodykit Amg per Mercedes Classe A

Mercedes offre una nuova linea di accessori Amg per caratterizzare in maniera più sportiva il corpo vettura di Classe A.

Mercedes A45 AMG Petronas 2015: celebra i successi in F1
Anteprime

Mercedes A45 AMG Petronas 2015: celebra i successi in F1

Per celebrare la vittoria del titolo Costruttori e piloti nel Campionato del Mondo di F1, nasce la Mercedes A45 AMG Petronas 2015.