Mini Clubman S by Mac Audio: la potenza del suono

L’azienda specializzata in sistemi car audio ha presentato una speciale showcar su base Mini Clubman in grado di stupire gli appassionati del genere.

Mini Clubman S by Mac Audio

Altre foto »

Mac Audio è un'azienda tedesca con un esperienza di oltre 35 anni nel campo degli impianti audio ad alta fedeltà sviluppati per automobili. La società di Pulheim, situata a nord-ovest di Colonia ha scelto una Mini Clubman come show car  per presentare le sue ultime novità dedicate all'intrattenimento audio-video, ottenendo risultati senza dubbio sorprendenti.

Entrando nel dettaglio, scopriamo che il kit "car hi-fi" della Mac Audio risulta composto da 3 amplificatori programmabili, abbinati  ad un  processore digitale Mac Audio Reference 2.1 DSP, capace di alimentare il subwoofer e in grado di gestire  il sistema di altoparlanti anteriore e quello posteriore. Per quanto riguarda i diffusori, troviamo 2 Mac Audio Star X 2.16 all'anteriore e altrettanti nella zona posteriore, mentre per il subwoofer si è optato per due sofisticati Mac Audio STX 12. Tutto l'impianto audio viene invece controllato dall'unità centrale Audiovox VXE 7020 NAV, dotato di schermo "touch", navigatore satellitare e collegato ad una comoda telecamera posteriore dedicata alle manovre di parcheggio. Tutto l'impianto è stato cablato utilizzando i cavi di alta qualità della Stinger, mentre l'alimentazione viene affidata ad una batteria supplementare SP 1000, accoppiata a due condensatori Mac Audio Cap 1.2 Farad.

La speciale Mini Clubman S by Mac Audio non vanta soltanto un impianto audio da far invidia ad una sala concerti, ma propone anche un completo kit estetico-aerodinamico in grado di accontentare la clientela più sportiva  La vettura sfoggia infatti il pacchetto John Cooper Works, abbinato ad una speciale livrea di colore bianco personalizzata con i loghi dell'azienda teutonica. La vettura si fa apprezzare inoltre per la presenza di speciali cerchi in lega da 18 pollici, avvolti da pneumatici ad alte prestazioni  Yokohama S-Drive AS01 che misurano 215/35 R18, senza dimenticare l'inedito assetto sportivo della KW, in grado di abbassare sensibilmente il Baricentro della Mini. L'interno della vettura guadagna un carattere decisamente "racing" grazie all'adozione dei rivestimenti in pelle e Alcantara dedicati ai pannelli porta e agli splendidi sedili ad alto contenimento firmati dalla Recaro. Per aumentare le prestazioni della Mini, Mac Audio si è affidato agli esperti preparatori della Wimmer Rennsporttechnik che hanno sviluppato per la piccola anglo-tedesca un nuovo scarico sportivo e un'inedita gestione dell'elettronica. Dopo questa "cura", la Mini Clubman sfodera 230 CV e 365 Nm di coppia massima, in grado di spingere l'auto fino ad una velocità massima di 239 km/h.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su MINI CLUBMAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 23 giugno 2015

Altro su MINI Clubman

Nuova Mini John Cooper Works Clubman: ancora più sportiva
Anteprime

Nuova Mini John Cooper Works Clubman: ancora più sportiva

La nuova versione sportiva della Mini Clubman offre un’ottima versatilità unita a prestazioni entusiasmanti e a tanta tecnologia.

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti
Mercato

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Ad Oxford si celebra la Mini 3.000.000: è una Clubman John Cooper Works; dal 2001, la capacità produttiva è salita a 1.000 unità al giorno.

Mini Clubman John Cooper Works: 231 CV e tanto spazio
Anteprime

Mini Clubman John Cooper Works: 231 CV e tanto spazio

Anche la più spaziosa delle Mini viene declinata nella variante sportiva John Cooper Works da 231 CV.