Mercedes CLS 63 AMG, tuning by Renntech & ADV.1 Wheels

Doppia elaborazione per la potente Mercedes-Benz CLS 63 AMG, firmata da Renntech e ADV.1 Wheels.

Mercedes CLS 63 AMG, tuning by Renntech & ADV.1 Wheels

Tutto su: Mercedes-Benz Classe CLS

di Simonluca Pini

18 gennaio 2013

Doppia elaborazione per la potente Mercedes-Benz CLS 63 AMG, firmata da Renntech e ADV.1 Wheels.

L’aspetto della Mercedes CLS 63 AMG non rende giustizia ai 525 cavalli nascosti sotto al cofano? Ci hanno pensato i tuner Renntech e ADV.1 Wheels ad “incattivire” l’aspetto della coupé a quattro porte prodotta dal marchio di Stoccarda. Renntech ha realizzato un body kit in fibra di carbonio dedicato alla Mercedes CLS 63 AMG. Presentato in veste di prototipo, sarà disponibile sul mercato entro la prossima primavera.

Dalle immagini notiamo come l’aspetto della Mercedes CLS  63 AMG sia stato modificato grazie all’introduzione  di uno splitter anteriore in fibra di carbonio, nuovi proiettori full LED, alettone posteriore maggiorato rispetto all’originale ed estrattore d’aria modificato con doppio scivolo centrale. A completare l’elaborazione ci pensa il set di cerchi in lega da pollici prodotto da ADV.1 Wheels su pneumatici Michelin 235/35 all’anteriore e 295/30 al posteriore abbinato ad un nuovo assetto irrigidito.

>> Guarda le immagini della Mercedes CLS 63 AMG Renntech & ADV.1 Wheels

Nessuna modifica ha interessato la motorizzazione. I due preparatori hanno ritenuto all’altezza della loro elaborazione il propulsore V8 5.4 litri da 525 cavalli e 700 Nm di coppa massima, in grado di assicurare una velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h e una accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in 4.4 secondi.