Mercedes CLS 63 AMG Edition Yachting

Il preparatore Kircherer ha presentato la sua interpretazione della Mercedes CLS 63 AMG, che guadagna potenza e un carattere grintoso.

Mercedes CLS 63 AMG Edition Yachting

di Giuseppe Cutrone

25 settembre 2012

Il preparatore Kircherer ha presentato la sua interpretazione della Mercedes CLS 63 AMG, che guadagna potenza e un carattere grintoso.

Una consistente iniezione di grinta e di potenza è quello che caratterizza la nuova elaborazione di Kicherer basata sulla Mercedes CLS 63 AMG. La sportiva di Stoccarda ha ricevuto per l’occasione numerosi aggiornamenti da parte del preparatore tedesco, comprese diverse modifiche puramente estetiche accompagnate da novità tecniche.

La vettura, identificata da Kicherer come Mercedes CLS 63 AMG Edition Yachting, si fa notare immediatamente per i grandi cerchi in lega bruniti da 20 pollici all’anteriore e da 21 pollici al posteriore, mentre all’interno abbonda l’impiego di rivestimenti in pelle e Alcantara, con diversi inserti in fibra di carbonio pronti a ricordare in ogni momento di essere al volante di un’auto dall’anima sportiva, a tratti quasi estrema.

E in effetti tutta la forza della Mercedes CLS 63 AMG Edition Yachting emerge con forza quando si avvia il propulsore biturbo di 5,5 litri, lo stesso che i tecnici Kircherer hanno portato ad erogare una potenza massima di 625 cavalli, con un aumento netto di 100 cavalli rispetto alla versione di serie, e una coppia di 860 Nm, con un aumento di 160 Nm.

La Mercedes CLS 63 AMG elaborata da Kicherer arriva fino a 300 km/h e per consentire al guidatore di gestire tale potenza beneficia di un inedito differenziale autobloccante a slittamento limitato a cui si sommano un assetto rivisto e ribassato e un impianto frenante potenziato.

No votes yet.
Please wait...