Lexus GS F Sport by Wald International

Stile più cattivo per la Lexus GS F Sport grazie ad un nuovo body kit del tuner Wald International.

Lexus GS F Sport by Wald International

Altre foto »

Eleganti, raffinate, tecnologiche, le Lexus, nella loro varianti F Sport strizzano l'occhio agli automobilisti dall'animo sportivo, ma a qualcuno non basta, e così ecco che i tuner offrono la loro interpretazione delle berline giapponesi. Tra questi troviamo Wald International che ha messo a punto un body kit per la Lexus GS F Sport.

Con qualche ritocco alla carrozzeria, la nuova Lexus GS appare decisamente più cattiva. Merito di un paraurti anteriore più basso con grandi aperture per l'aria e piccole protuberanze laterali. Nella fiancata spiccano le nuove minigonne, decisamente più elaborate e i cerchi da 19 e 20 pollici con coperture Bridgestone Potenza. Dietro il protagonista è lo spoiler sul baule e il piccolo Spoiler situato nella parte alta del lunotto.

Nessun cambiamento sotto il cofano, evidentemente alla Wald Iternational devono aver pensato che i 306 CV e i 375 Nm di coppia erogati dal V6 3.5 siano sufficienti a garantire prestazioni dignitose nel massimo dell'affidabilità. Infatti, questa berlina di grandi dimensioni scatta da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi.

Se vuoi aggiornamenti su LEXUS GS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 10 agosto 2012

Altro su Lexus GS

Lexus GS F: nuove immagini ufficiali
Anteprime

Lexus GS F: nuove immagini ufficiali

Il costruttore giapponese rilascia nuovi dettagli e immagini in attesa del debutto in Europa e in Italia.

Nuova Lexus GS 200t: svelata a Pebble Beach
Anteprime

Nuova Lexus GS 200t: svelata a Pebble Beach

Lexus ha svelato ufficialmente le novità della nuova gamma GS, che saluta il debutto dell'inedita 200t.

Lexus GS F: la vedremo al Salone di Detroit
Anteprime

Lexus GS F: la vedremo al Salone di Detroit

Accenti di chiara intonazione sportiva e motore 5.0 V8 da 473 CV per la nuova declinazione high performance di Lexus GS: l'anteprima al Naias 2015.