Porsche Panamera White Storm by Anderson Germany

Body kit e interni raffinati per l’ammiraglia di Zuffenhausen

Porsche Panamera White Storm by Anderson Germany

di Valerio Verdone

06 agosto 2012

Body kit e interni raffinati per l’ammiraglia di Zuffenhausen

Ancora un’altra elaborazione sul tema Porsche Panamera, l’ennesima per quest’ammiraglia tanto veloce quanto elegante e discreta. Evidentemente, qualcuno la vuole più aggressiva, più carica anche nell’immagine oltre che sotto il cofano. Così Anderson Germany ha realizzato una sua interpretazione dalla livrea bianca, ribattezzata White Storm.

Grazie al body kit questa Panamera è di sicuro più cattiva della versione di serie, ma, ad onor del vero, bisogna dire che ha perso in eleganza. I suoi tratti distintivi sono le modifiche al frontale che includono un paraurti rivisitato e delle cornici per i gruppi ottici, mentre nella vista posteriore spicca il nuovo paraurti  con tanto di aperture laterali che nascondono gli scarichi. Più bassa di 30 mm, la White Storm appare più slanciata anche nella fiancata dove spiccano i grandi cerchi in lega da 22 pollici che calzano pneumatici superibassati.

All’interno invece la tappezzeria trapuntata adorna sedili e parte della plancia ed è abbinata a dei piacevoli inserti in fibra di carbonio di colore bianco. Nessuna modifica al motore: evidentemente la tempesta bianca soffia forte anche con i motori Porsche di serie.