Aston Martin Rapide, tuning by Kahn Design

Azfal Kahn presenta la sua interpretazione della lussuosa quattro porte inglese.

Aston Martin Rapide, tuning by Kahn Design

di Simonluca Pini

24 luglio 2012

Azfal Kahn presenta la sua interpretazione della lussuosa quattro porte inglese.

La Aston Martin Rapide non ha bisogno di elaborazioni estetiche. La coupé a quattro porte inglese è considerata tra le vetture più belle sul mercato e il rischio di rovinare il design con un kit estetico poco riuscito è decisamente elevato. Azfal Kahn, titolare della Kahn Design, non si è tirato indietro e ha realizzato un pacchetto di elaborazione per il modello britannico.  

Esperto in kit tuning dedicati ai modelli d’oltremanica, Project Kahn ha modificato l’immagine della Aston Martin Rapide montando una nuova griglia copri-radiatore argento opaco, prese d’aria sul cofano, terminali di scarichi bruniti, assetto ribassato e cerchi in lega da 21 pollici battezzati RSX-F.

A bordo la Aston Martin Rapide by Kahn Design si differenzia dal modello di serie per i rivestimenti in alcantara su sedili, plancia e cielo dell’abitacolo. Come tradizione Azfal Kahn propone una serie infinita di personalizzazioni per gli interni, capaci di rispondere ad ogni esigenza della clientela.

Il preparatore inglese non ha invece modificato la motorizzazione della Aston Martin Rapide. Sotto il cofano continua a battere l’unità V12 da 5935 centimetri cubici, capace di scaricare sulle ruote posteriori la potenza di 476 cavalli e 600 Nm di coppia massima a 5000 giri. La Rapide è in grado di raggiungere la velocità massima di 296 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in 5.2 secondi.