Bmw Serie 6 Gran Coupé by AC Schnitzer

Più potente e più sportiva, la Serie 6 Gran Coupé arriva a 360 CV grazie all’intervento di Schnitzer.

Bmw Serie 6 Gran Coupé by AC Schnitzer

di Valerio Verdone

12 luglio 2012

Più potente e più sportiva, la Serie 6 Gran Coupé arriva a 360 CV grazie all’intervento di Schnitzer.

Ormai non c’è auto che non sia oggetto delle attenzioni dei tuner, persino le ultime novità del settore hanno il loro clone rivisitato, riassettato e rivisto nell’estetica. Tra queste non poteva mancare la nuova Bmw Serie 6 Gran Coupé che è stata oggetto delle cure di uno specialista come Schnitzer.

Il tuner tedesco come prima cosa ha ritoccato l’estetica donando alla sportiva a quattro porte della Casa dell’Elica un frontale più pieno, una fiancata più corposa grazie ai cerchi che possono arrivare a 21 pollici e al nuovo doppio terminale di scarico. Anche gli interni sono stati impreziositi da inserti in alluminio e dalla nuova pedaliera.

Ma è sotto il cofano che si nasconde il vero potenziale di questa belva da famiglia. Infatti, sia la 640D che la 640i sono passate ad erogare 360 CV, incrementando la potenza, rispettivamente, di 47 CV e 40 CV. Un valore notevole che ha influito anche sulle modifiche all’impianto frenante, decisamente potenziato, e sull’assetto, ora più sportivo e più adatto all’upgrade prestazionale.

Discreta, ma sostanziosa, quest’elaborazione sottolinea l’impegno e la dedizione di Schnitzer verso i modelli della Casa dell’Elica.