Lamborghini Aventador LE-C by RENM Performance

RENM Performance ha reso più estrema la Aventador, facendola diventare più potente e praticamente pronta per l’uso in pista.

Lamborghini Aventador LE-C by RENM Performance

di Giuseppe Cutrone

07 luglio 2012

RENM Performance ha reso più estrema la Aventador, facendola diventare più potente e praticamente pronta per l’uso in pista.

La Lamborghini Aventador ha ricevuto un nuovo kit di modifiche aerodinamiche e non solo che ne migliorano le performance, sottolineando ancora di più la predisposizione per l’ultima nata della casa modenese all’impiego in pista. A mettere a punto il kit in questione è stato il preparatore RENM Performance, che ha raccolto le novità nel pacchetto denominato Limited Edition Corsa (LE-C).

Nasce così la Lamborghini Aventador LE-C by RENM Performance, un modello che si rifà per alcune soluzioni estetiche al prototipo Lamborghini Aventador J Concept e che vede l’aggiunta di un ampio uso della fibra di carbonio per alcune componenti aerodinamiche, a cui si aggiunge l’alettone posteriore a comando elettronico.

Tra le novità ci sono le sospensioni regolabili, un nuovo impianto di scarico in titanio, una nuova mappatura della centralina di gestione del motore che regala un aumento della potenza compreso tra il 9 e l’11% rispetto alla Aventador “normale”, sistema di aspirazione rivisto, impianto freni potenziato e ruote più leggere con unico bullone centrale (come sulle auto da corsa) che calzano pneumatici da gara.

All’interno della nuova Lamborghini Aventador LE-C spiccano invece elementi in fibra di carbonio e rivestimenti in Alcantara come quelli che impreziosiscono i sedili da corsa di cui la vettura è dotata.

No votes yet.
Please wait...