Jaguar XKR-S, foto spia al Nurburgring

Jaguar sta testando sul circuito tedesco una versione estrema dedicata all’utilizzo in pista della Jaguar XKR-S.

Jaguar XKR-S, foto spia al Nurburgring

Tutto su: Jaguar XK Series

di Simonluca Pini

21 giugno 2012

Jaguar sta testando sul circuito tedesco una versione estrema dedicata all’utilizzo in pista della Jaguar XKR-S.

La Jaguar XKR-S è arrivata sul mercato per accontentare una clientela amante delle alte prestazioni. La motorizzazione V8 5.0 litri sovralimentata da 550 cavalli è in grado di assicurare un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi e superare i 300 km/h di velocità massima. Grazie al largo uso di alluminio, ad un comparto sospensioni completamente rivisto e al kit aerodinamico in fibra di carbonio il piacere di guida è assicurato ad ogni curva.

Le foto spia scattate sul tracciato tedesco del Nurburgring dimostrano come le prestazioni non bastino mai. La Jaguar XKR-S protagonista delle immagini è la versione limitata della coupé presentata al Salone di Ginevra, riconoscibile dal nuovo alettone posteriore regolabile in fibra di carbonio, splitter anteriore aggiuntivo, cerchi in lega inediti, assetto rivisto, freni maggiorati e cofano in carbonio con prese d’aria supplementari.

Attesa in una tiratura limitata di circa 100 esemplari, la Jaguar XKR-S studiata per i track day mostra un abitacolo con roll-bar integrato, eliminazione dei sedili posteriori e dotazione per poter scendere in pista. Dal punto di vista meccanico, in attesa delle conferme ufficiali, si attende una potenza di circa 570 cavalli scaricati dall’unità V8 turbocompressa.