Bmw M3 GTRS5 by Vorsteiner

Con parti della carrozzeria in fibra di carbonio e scarico in titanio è estremamente aggressiva

Bmw M3 GTRS5 by Vorsteiner

di Valerio Verdone

20 giugno 2012

Con parti della carrozzeria in fibra di carbonio e scarico in titanio è estremamente aggressiva

Il destino dell’attuale Bmw M3, identificata dalla sigla di progetto E92, è ormai segnato: presto arriverà il nuovo modello e dovrà lasciare il listino Bmw. Eppure con il suo 8 cilindri ha fatto discutere, ha fatto innamorare e ha regalato sensazioni straordinarie a chi ha avuto la fortuna di guidarla.

Per questo un tuner come Vorsteiner ha deciso di dedicarle un’ultima evoluzione, denominata GTRS5, che ha enfatizzato a dismisura il lato racing della Bmw M3 attraverso una profonda rivisitazione del corpo vettura ancora molto affascinante e grintoso.

I paraurti hanno guadagnato ulteriori feritoie per l’aria, il cofano motore è in color carbonio, materiale utilizzato dal tuner per ricostruire diversi pannelli della carrozzeria, mentre i cerchi forgiati sono in alluminio con pneumatici Nitto Invo altamente performanti e il sistema di scarico è in titanio.

Non c’è che dire, le pinze dei freni verdi, l’accenno di spoiler nella coda e i cerchi neri completano un quadro dagli effetti spettacolari e donano ulteriore grinta ad una vettura che non aspetta altro che scatenarsi in pista.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...