Alfa Romeo 8C Competizione by Wheelsandmore

Nell’elaborazione di Wheelsandmore spariscono le cromature per enfatizzare il contrasto tra il bianco e il nero.

Alfa Romeo 8C Competizione by Wheelsandmore

di Valerio Verdone

19 maggio 2012

Nell’elaborazione di Wheelsandmore spariscono le cromature per enfatizzare il contrasto tra il bianco e il nero.

La meravigliosa Alfa Romeo 8C Competizione è stata rivista rivista dal tuner Wheelsandmore, che ha avuto il coraggio di mettere le mani su una delle auto più belle degli ultimi anni.

Le novità non sono molte – per fortuna, verrebbe da dire considerando la bellezza dell’auto originale – e riguardano principalmente la livrea e alcuni dettagli di finitura. Infatti, oltre alla vernice bianca opaca con tanto di striscia nera con bordino rosso che attraversa il corpo vettura, troviamo la vernice nera dove prima c’erano le cromature. Inoltre, i grandi cerchi da 21 pollici, fanno pandant con questi particolari, vista la loro colorazione nera.

Sotto il cofano non ci sono stravolgimenti, l’8 cilindri a V è rimasto sostanzialmente invariato ed ha guadagnato 20 CV arrivando a raggiungere la potenza di 470 CV, mentre la coppia è arrivata a 500 Nm. Quanto basta per essere più veloce, seppur di una spanna, del modello di serie.

Ora qualcuno direbbe che toccare un classico possa essere un’operazione rischiosa e irriguardosa, di certo lasciamo a voi le considerazioni del caso, noi ci limitiamo solamente a dire che Wheelsandmore ha avuto un coraggio fuori dal comune proponendo un’elaborazione capace di suscitare più di qualche perplessità.