Range Rover Evoque Horus by Loder 1899

Ispirato al Dio egizio Horus, il kit estetico realizzato dal preparatore tedesco regala una forte presenza scenica al SUV inglese.

Range Rover Evoque Horus by Loder 1899

di Francesco Donnici

17 aprile 2012

Ispirato al Dio egizio Horus, il kit estetico realizzato dal preparatore tedesco regala una forte presenza scenica al SUV inglese.

La Range Rover Evoque è diventata in poco tempo uno dei SUV più apprezzati del panorama automobilistico mondiale, come confermano i dati di vendita e le lunghe liste di attesa relative all’acquisto del 4×4 inglese. Anche lo storico preparatore bavarese Loder 1899 non è riuscito a resistere al fascino dell’ultima creazione della Casa anglosassone, proponendo agli appassionati della personalizzazione un inedito kit estetico capace di rendere la vettura ancora più grintosa ed esclusiva.

L’inedito pacchetto di preparazione sviluppato dal tuner tedesco prende il nome di Horus, appellattivo che si rifà ad un Dio egizio rappresentato nella antica mitologia come un uomo dalla testa di falco. Anche se non è ben chiaro il motivo dell’accostamento tra il Dio dell’antico Egitto e l’Evoque, la presenza scenica della vettura risulta notevole.

Il merito va sicuramente all’inedito paraurti anteriore che ingloba i passaruota allargati, capaci di ospitare le enormi ruote in lega da 23 pollici di colore nero, abbinate a pneumatici ad alte prestazioni Michelin Pilot Sport da 315/35R23. Il kit viene completato da un assetto sportivo che abbassa notevolmente il baricentro della vettura, regalando così alla Evoque ancora più grinta e una migliore tenuta di strada nei percorsi veloci.

In Germania, il listino del kit è  di 3.032 euro, Iva del 19% compresa, anche se nel pacchetto di personalizzazione non risulta incluso il costo dei pneumatici Michelin.