Rolls-Royce Ghost “corazzata” by Kahn Design

Il preparatore inglese Kahn Design si dedica alla Rolls-Royce Ghost, esaltandone le doti di classe e sicurezza.

Rolls-Royce Ghost "corazzata" by Kahn Design

di Stefano Fossati

18 marzo 2012

Il preparatore inglese Kahn Design si dedica alla Rolls-Royce Ghost, esaltandone le doti di classe e sicurezza.

Quando un preparatore decide di dedicarsi a un’automobile di classe come la Rolls-Royce Ghost deve pianificare minuziosamente ogni singolo dettaglio che intende modificare. Infatti l’eleganza classica tipica di Rolls-Royce si sposa male con i soliti kit aerodinamici o gli assetti ribassati utilizzati solitamente.

Per questo motivo nell’elaborazione di Kahn Design gli interventi estetici si sono limitati alla scelta della finitura bicolore “shadow line” e a un kit composto da indicatori di direzione laterali bianchi, finiture in contrasto per fari, cornici dei finestrini e luci posteriori, e dai nuovi cerchi da 22 pollici Silver Mist che mantengono il logo Rolls Royce al centro.

La modifica principale di questa Rolls Royce Ghost riguarda, invece, la sicurezza per le persone a bordo: infatti tra gli optional figurano i finestrini in vetro antiproiettile e l’inserimento di piastre corazzate all’interno della carrozzeria. Questa blindatura non modifica la linea della Ghost evitando così di attirare ulteriori sguardi oltre a quanto vengono attirati normalmente da una Rolls. Inoltre i vetri blindati sono più leggeri e luminosi dei classici vetri corazzati e così non viene nemmeno modificata la dinamica di guida.

Grande attenzione viene dedicata anche agli interni per i quali è possibile scegliere a piacimento il livello di personalizzazione, fino al punto di sostituire i sedili posteriori reclinabili con un divano in un pezzo unico, ricreando così il fascino dell’eleganza degli interni salotto dal sapore molto retrò.