Audi TT Roadster by ABT

Il celebre tuner tedesco ha introdotto un nuovo programma di elaborazione dedicato alla scoperta della Casa dei quattro anelli.

Audi TT Roadster by ABT

di Francesco Donnici

11 maggio 2015

Il celebre tuner tedesco ha introdotto un nuovo programma di elaborazione dedicato alla scoperta della Casa dei quattro anelli.

ABT, il famoso elaboratore tedesco specializzato nella trasformazione dei modelli del Gruppo Volkswagen, ha presentato la sua ultima creazione realizzata sulla base dell’Audi TT Roadster.

Il tuner di Kempten ha messo a punto per la roadster teutonica un completo body-kit aerodinamico comprensivo di nuove [glossario:minigonne] laterali, un [glossario:alettone] posteriore fisso e un [glossario:estrattore] d’aria aggressivo di nuova concezione che incorpora l’impianto di scarico sportivo personalizzato in nero. Il kit viene completato da una nuova collezione di ruote in lega, disponibili nelle misure comprese tra i 18 e i 20 pollici, abbinate ad un assetto sportivo abbassato di 35 mm all’anteriore e 30 mm al posteriore.

Nell’abitacolo i miglioramenti hanno riguardato l’uso di un battitacco illuminato e della pedaliera in alluminio, che si aggiungono ai tappetini personalizzati e ai raffinati rivestimenti in alcantara. Dal punto di vista meccanico, la TT Roadster preparata da ABT vanta la presenza del quattro cilindri 2.0 litri TFSI, opportunatamente modificato per sfoderare 80 CV in più. Dopo la “cura” firmata ABT, la scoperta della Casa dei quattro anelli sprigiona ben 305 CV e 440 Nm di coppia massima, numeri più che sufficienti per bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,9 secondi.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...