Porsche 911 Carrera 2012 by TechArt

La neonata Porsche 911 Carrera guadagna un primo kit di elaborazione estetica realizzato dagli specialisti della TechArt .

Porsche 911 Carrera 2012 by TechArt

Tutto su: Porsche 911

di Francesco Donnici

15 dicembre 2011

La neonata Porsche 911 Carrera guadagna un primo kit di elaborazione estetica realizzato dagli specialisti della TechArt .

Il lancio di una nuova sportiva è sempre visto con particolare attenzione dai tuner di tutto il mondo. Se poi la sportiva in questione ha il nome della mitica Porsche 911 Carrera (giunta quasi immutata alla sesta generazione, battezzata con la sigla di progetto 991), l’attenzione si trasforma nel desiderio di proporre il miglior kit di personalizzazione presente sul mercato. Tra i primi a raggiungere questo traguardo, troviamo il preparatore TechArt che dedica alla coupé di Zuffenhausen un inedito kit estetico che ne accentua le caratteristiche sportive, senza scadere nel pacchiano.

Per l’estetica delle nuove Porsche 911 Carrera e Carrera S, il tuner teutonico propone un nuovo sportivissimo set di cerchi in lega disponibile nelle misure da 20 e 21 pollici. L’allumino forgiato utilizzato per la realizzazione dei cerchi permette un risparmio di peso fino al 15% rispetto alle ruote in lega di serie, mentre dalle cinque razze si possono ammirare le nuove pinze dei freni, ordinabili dal cliente nel colore desiderato.

Il livello di personalizzazione aumenta di molto quando si passa alla scelta degli accessori inerenti all’abitacolo. Il nuovo volante realizzato a mano e dalla forma ergonomica è stato rivestito in pelle traforata e sfoggia un fondo completamente piatto, inoltre incorpora i paddles del cambio sequenziale che assicurano il massimo feeling con il pilota. La sportività degli interni viene sottolineata anche dalla nuova pedaliera in alluminio rigorosamente firmata TechArt, mentre la scelta dei rivestimenti in pelle pregiata e dei materiali che impreziosiscono la consolle, il tunnel centrale e il rivestimento delle portiere (carbonio e allumino), risulta veramente vasta ed esclusiva.

L’unica modifica alle parti meccaniche sviluppata fino a questo momento dal tuner tedesco si limita alla sostituzione del terminale di scarico con un nuovo impianto artigianale realizzato in acciaio inox lucido e caratterizzato da un doppio tubo di forma ovale. L’inedito kit realizzato da TechArt verrà presentato ufficialmente il prossimo marzo in occasione del Salone di Ginevra 2012, mentre la sua commercializzazione partirà qualche mese più tardi.