Ferrari 599 GTO e McLaren SLR 722 by Wheelsandmore

Il tuner tedesco ha presentato due nuovi kit dedicati al meglio della produzione motoristica italiana e tedesca.

Ferrari 599 GTO by Wheelsandmore

Altre foto »

Wheelsandmore, instancabile atelier tedesco specializzato nell'elaborazione di vetture estreme, ha recentemente rilasciato due elaborazioni dedicate ad altrettante supercar: la Ferrari 599 GTO e la McLaren SLR 722. Nonostante le differenti filosofie che hanno concepito questi due capolavori della tecnica motoristica, l'elaboratore tedesco è riuscito ad incarnare perfettamente lo spirito sportivo delle due vetture, mettendo a punto due differenti kit capaci di aumentare le prestazioni velocistiche e nello stesso tempo di donare una nuova personalità ad entrambe le supercar.

Ferrari 599 GTO Tuning Program

Il fiore all'occhiello della produzione motoristica della Casa del Cavallino Rampante, rappresentata dalla 599 GTO (Gran Turismo Omologata), è entrata di "prepotenza" nel portafoglio del tuner tedescocon un kit di elaborazione estetica e meccanica della vettura. L'obiettivo dell'atelier teutonico di incrementare le prestazioni velocistiche della vettura è stato ottenuto grazie all'adozione di un'inedita centralina elettronica, accoppiata ad un impianto di scarico "racing" realizzato in acciaio inox. Questo lavoro ha permesso di incrementare la potenza del V12 6.0 litri da 670 CV originali fino a quota 715 CV e 665 Nm di coppia massima.

Esteticamente la sportiva italiana guadagna un nuovo set di cerchi ultraleggeri forgiati 6Sporz da 21 pollici, caratterizzati da una colorazione bicolore gialla e nera coordinata con la livrea della vettura. I cerchi in lega sono stati accoppiati a nuovi pneumatici ad alte prestazioni della Hankook che misurano 245/30/21 all'anteriore e 345/25/21 al posteriore. Il kit di elaborazione viene completato dal nuovo assetto sportivo regolabile elettronicamente che permette di alzare il muso della vettura durante le manovre di parcheggio, evitando costosi danni all'automobile.

McLaren-Mercedes SLR 722 Epochal

L'incontro tra il tuner Wheelsandmore e la McLaren-Mercedes SLR 722 ha dato vita ad un bolide molto simile ad un'auto da competizione. L'intervento del tuner tedesco sulla meccanica della SLR ha portato ad una rivisitazione della centralina elettronica, alla sostituzione della puleggia e all'adozione di un nuovo impianto di scarico "racing" realizzato in modo artigianale e dotato di catalizzatori sportivi. Queste modifiche mirate hanno innalzato la potenza originale di 650 CV del propulsore V8 5.5 litri ad un picco di 727 CV, mentre la coppia massima ha raggiunto l'incredibile quota di 950 Nm.

L'enorme potenza della SLR Epochal viene tenuta a bada da un nuovo reparto di sospensioni regolabili realizzate dalla KW, accoppiato all'inedito set di cerchi in lega da 20 pollici, ricoperti da pneumatici Dunlop Sportmaxx da 255/30/20 per le anteriori e 305/25/20 per quelle posteriori.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI 599 GTO E MCLAREN SLR 722 BY WHEELSANDMORE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 13 dicembre 2011

Vedi anche

Jaguar XJR by Viezu: elaborazione da 650 CV

Jaguar XJR by Viezu: elaborazione da 650 CV

L’ammiraglia della Casa britannica ha ricevuto alcune mirate modifiche meccaniche per raggiungere la potenza massima di 650 CV.

Alfa Romeo 4C by Romeo Ferraris

Alfa Romeo 4C by Romeo Ferraris

La supercar compatta della Casa del Biscione viene impreziosita da tanta fibra di carbonio, mentre la meccanica viene potenziata tramite vari kit.

Bmw M2 by Hamann Motorsport: baby coupé da 420 CV

Bmw M2 by Hamann Motorsport: baby coupé da 420 CV

Un nuovo bodykit e l'accurata rimappatura della centralina, oltre a un impianto di scarico ad hoc, bastano per rendere M2 ancora più aggressiva.