Audi R8 GTR Polizia all’Essen Motor Show

In occasione del Salone tedesco dedicato al tunig, l’elaboratore ABT traveste una sportivissima R8 da auto della polizia.

Audi R8 GTR Polizia all'Essen Motor Show

di Francesco Donnici

29 novembre 2011

In occasione del Salone tedesco dedicato al tunig, l’elaboratore ABT traveste una sportivissima R8 da auto della polizia.

Allo stravagante ed eccentrico Essen Motor Show, salone internazionale dedicato al tuning, l’atelier tedesco ABT ha realizzato una potentissima vettura della polizia sulla base dell’Audi R8 GTR, giudicata secondo il famoso tuner, la vettura “in divisa” più veloce al mondo. L’elaborazione del bolide della Casa dei Quattro anelli è stata effettuata per la campagna Tune it! Safe!, che punta alla sensibilizzazione di temi che riguardano la sicurezza e la prevenzione degli incidenti stradali.

L’estetica della vettura è stata curata dall’azienda Foliatec che ha applicato sulla nuova livrea bicolore blu e grigia della vettura specifici adesivi, mentre per i lampeggianti sul tetto si è optato per il modello RTK 7 della Hella. Il corpo vettura ha guadagnato numerosi dettagli aerodinamici in fibra di carbonio firmati dall’ABT, che ha curato anche i sedili racing ad alto contenimento con cintura a quattro punti, il volante sportivo, il pomello del cambio, la pedaliera in alluminio traforato e il robusto roll-bar in acciaio inox.

Pe quanto riguarda la parte meccanica, il potente V10 da 5.2 litri è stato profondamente rivisto e potenziato con alcuni modifiche effettuate all’elettronica della vettura – dotata di una nuova centralina ECU – al filtro dell’aria e alla sostituzione dell’impianto di scarico con quattro nuovi terminali realizzati in acciaio inox ad alta resistenza. Il risultato delle numerose modifiche ha portato ad un aumento dei precedenti 560 CV dichiarati, fino ad un picco di 620 CV e 550 Nm di coppia massima. Con questi numeri, il tuner teutonico dichiara un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi e una velocità massima di ben 325 km/h.

L’aumento prestazionale ha richiesto l’adozione di un inedito assetto sportivo dotato di nuove sospensioni e ammortizzatori regolabili. Inediti anche i pneumatici ad alte prestazioni della Hankook, modello “Ventus S1 evo” di dimensioni 235/35 Z19, per l’asse anteriore e 305/30 Z19 per quello posteriore. Il kit viene completato da un nuovo set di cerchi speciali da 19 pollici realizzati in alluminio.

No votes yet.
Please wait...