Abarth 500 Kit Cinquone Replica by Romeo Ferraris

Esatta replica della "Cinquone" da 300 CV. Il preparatore è riuscito dove i tedeschi non arrivano: sapore cattivo e retrò su una vettura moderna.

Abarth 500

Altre foto »

"Preparatore" è oggi un termine parecchio travisato rispetto alla sua accezione originaria. Le officine che somigliavano ad "antri dello stregone" e nelle quali si faceva notte alla ricerca delle soluzioni più efficaci per la massima resa dei motori, sono pressoché scomparse. Un po' come i preparatori "classici". Molti di loro sono stati sopraffatti dall'avvento dell'elettronica di gestione, molto più asettica, meno romantica e più costosa delle pur complesse operazioni manuali di bilanciatura, alleggerimento, potenziamento del motore.

Alcuni di loro, tuttavia, pur modernizzandosi, continuano a porre la propria firma, anche grazie al debutto sul mercato di modelli dalle chiare radici rétro, quelle che piacciono agli appassionati. Un nome su tutti: Romeo Ferraris. Dall'atelier milanese che iniziò l'avventura nelle elaborazioni giusto mezzo secolo fa sulla Fiat 500, in questi giorni è stato preparato un kit dedicato a tutte le versioni di Abarth 500. Il nome scelto la dice lunga: Kit Cinquone Replica. Le finalità? Presto dette: una versione addomesticata della poderosa 1.4 T-jet da 300 CV che avevamo illustrato a ottobre.

La "Cinquone", presentata sul circuito di Vallelunga in occasione dell'ultimo weekend stagionale del Campionato Superstars, prende spunto proprio dalla versione preparata dallo stesso Ferraris che ha partecipato al campionato.

Sarà proprio per il suo carattere che esprime cattiveria da ogni millimetro della carrozzeria, o per il vistoso radiatore anteriore o per i parafanghi allargati, ma qui ci sentiamo di inserire un piccolo parere personale: l'Abarth 500 Kit Cinquone Replica di Romeo Ferraris ci piace. L'estetica, infatti, è moderna, ma richiama le Abarth 595 e Giannini 590 gruppo 2 che negli anni 60 e 70 fecero incetta di titoli nazionali di velocità.

L'unica differenza sostanziale fra la "Cinquone" da 300 CV e il Kit Cinquone Replica è da trovare... sotto il cofano. Il pacchetto stradale realizzato dall'elaboratore milanese, infatti, consiste in una precisa replica della Cinquone racing, senza intaccare la meccanica, che resta quella di serie marchiata Abarth: motore T-jet 1.4 turbocompresso da 135 CV, 205 km/h e accelerazione 0 - 100 in 7,9 secondi.

Il kit estetico della "Cinquone Replica", venduto singolarmente, si compone di due nuovi paraurti ("obbligatorio" l'acquisto del doppio terminale di scarico centrale, in quanto il paraurti posteriore è stato sagomato ad hoc), codolini passaruota anteriori e posteriori allargati, "minigonne" laterali e, a richiesta, il cofano motore arricchito da due prese d'aria.

Molto belli, all'interno, i sedili Recaro Poleposition: la cucitura a rombi ci ricorda tanto i sedili anatomici dell'epoca; sempre nell'abitacolo (che può essere realizzato su specifica richiesta del cliente, ed è stato sviluppato in configurazione due posti, per consentire il montaggio del rollbar) spiccano nuovi rivestimenti in pelle e Alcantara.

Completa il kit una serie di accessori a richiesta, quali i mozzi rinforzati, gli ammortizzatori sportivi, i distanziali e i cerchi da 18" realizzati "in casa" e marchiati RF.

Se vuoi aggiornamenti su ABARTH 500 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 09 novembre 2011

Altro su Abarth 500

Abarth 595 2016: debutterà a giugno
Anteprime

Abarth 595 2016: debutterà a giugno

Abarth svela in anteprima le caratteristiche della rinnovata 595: nuovi dettagli estetici e, sotto il cofano, più potenza per il 1.4 T-jet.

Abarth 595 Competizione: prezzi da 25.350 euro
Ultimi arrivi

Abarth 595 Competizione: prezzi da 25.350 euro

Gli amanti dei cordoli da oggi possono ordinare l’ultima creatura della Casa dello Scorpione capace di offrire una potenza di ben 180 CV.

Romeo Ferraris: il Cinquone diventa stradale
Tuning

Romeo Ferraris: il Cinquone diventa stradale

La sportiva su base 500 Abarth può essere acquistata come una qualsiasi auto stradale.