L’Opel Insignia Sports Tourer secondo Steinmetz

La versione Sports Tourer del preparatore tedesco Steinmetz sul palcoscenico del Tuning World di Bodensee

L’Opel Insignia Sports Tourer secondo Steinmetz

di Lorenzo Stracquadanio

04 maggio 2009

La versione Sports Tourer del preparatore tedesco Steinmetz sul palcoscenico del Tuning World di Bodensee

.

Dopo la prima mondiale dell’Opel Insignia a cinque porte nella vetrina del Motor Show 2008 a Essen, i preparatori tedeschi di Steinmetz hanno messo le mani sulla versione Sports Tourer della vettura di casa Opel, presentata in occasione del Tuning World Bodensee 2009, evento internazionale dedicato al mondo del tuning.

Fra la componentistica selezionata da Steinmetz per rendere più aggressiva e performante l’Insignia Sports Tourer ci sono uno spoiler anteriore, una nuova griglia, un kit di ammortizzatori per abbassare l’assetto della vettura di circa 25 mm e, naturalmente, nuovi cerchi a 7 razze da 20″ (disponibili in due colorazioni: nero lucido e bianco lucido) equipaggiati con pneumatici ribassati 245/35 R20.

Per il tetto invece i due preparatori – che il prossimo Giugno presenteranno un upgrade per la versione diesel 2.0 CDTI in occasione dell’Opel Meeting di Oschersleben – hanno optato per uno spoiler posteriore sdoppiato sui lati che in combinazione con il tubo di scarico a una sola uscita marchiato Steinmetz conferisce alla versione Sports Tourer un aspetto ancora più muscoloso.

Sul motore è intervenuto il preparatore Klasen-Motors, che ha sviluppato una versione “potenziata” dell’Opel Insignia intervenendo sul propulsore da 2 litri turbo da 220 CV portandolo alla soglia dei 295 CV e 420 Nm di coppia. Una performance ottenuta grazie all’impiego dell’intercooler, tubo di scarico da 3”, catalizzatore sportivo e rimappatura della centralina elettronica.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...