Mercedes SLS Roadster Supersport GT/R by Kicherer

Il preparatore tedesco Kicherer è stato il primo a realizzare un completo kit estetico-meccanico dedicato alla SLS AMG Roadster.

Mercedes SLS AMG Roadster

Altre foto »

Nonostante il fresco debutto nelle concessionarie europee, la nuova Mercedes SLS AMG Roadster è stata già "presa di mira" dal tuner tedesco Kicherer, uno dei più eccentrici elaboratori di auto sportive della Casa della Stella a tre punte, che ha realizzato sulla base della splendida roadster di Stoccarda un bolide battezzato con il nome di Supersport GT/R.

La versione convertibile della SLS "ali di Gabbiano" creata dal reparto sportivo di Affertbach ed erede dell'indimenticabile Mercedes 300SL Roadster del 1957, ha subito un interessante upgrade estetico e meccanico che punta ad esaltare la sportività della vettura, senza però stravolgerne troppo l'essenza. Il frontale della supercar tedesca ha guadagnato una nuova mascherina dotata di listelli verticali di colore nero, istallata al posto della classica stella a tre punte, mentre nella parte inferiore è stato adottato un inedito labbro aerodinamico realizzato in fibra di carbonio.

La vista laterale guadagna aggressivi cerchi in lega da 20 pollici, caratterizzati da cinque razze sdoppiate di colore nero ed abbinati ad un inedito assetto sportivo. Quest'ultimo è dotato di un dispositivo elettronico chiamato Front-Up, capace di regolare l'altezza della vettura tramite un apposito comando posizionato sulla plancia, in modo da evitare eventuali danni al delicato spoiler in carbonio della vettura, durante l'attraversamento di dossi o rampe.

Per quanto riguarda la parte meccanica, il preparatore teutonico ha messo a disposizione dei suoi clienti ben due diversi kit di potenza dedicati al già prestante propulsore V8 6.3 litri, capace di erogare nella versione di serie 571 CV e 650 Nm di coppia massima. Il primo step di elaborazione meccanica messo a punto da Kicherer e dedicato alla SLS AMG roadster, prevede l'uso di un inedito sistema di scarico sportivo con due terminali realizzati in acciaio inox, una nuova gestione della centralina elettronica e l'adozione di un filtro dell'aria "racing".

Questa ricca dotazione è in grado di aumentare la potenza massima del propulsore fino a 630 CV. Gli incontentabili possono aggiungere alla precedente elaborazione due speciali catalizzatori sportivi, capaci di incrementare la potenza del motore di altri 20 CV, per un totale di 650 CV. In questa configurazione la Supersport GT/R di Kicherer dichiara uno scatto da 0 a 100 km/h di soli 3,5 secondi, ben due decimi in meno della Mercedes SLS AMG Roadster di serie.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ SLS AMG inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 26 settembre 2011

Altro su Mercedes-Benz SLS AMG

Mercedes SLS AMG by DD Customs
Tuning

Mercedes SLS AMG by DD Customs

DD Customs propone un esclusivo bodykit per SLS AMG. Niente elaborazione al motore, solo un nuovo scarico per un sound ancora più coinvolgente.

Mercedes SLS AMG Black Series by McChip: tuning da 654 CV
Tuning

Mercedes SLS AMG Black Series by McChip: tuning da 654 CV

Se 631 Cv non bastano, ecco dalla Germania la Mercedes Sls Amg "Black Series" riveduta e corretta da McChip - Dkr che di CV ne sprigiona 654.

Mercedes SLS AMG GT Final Edition al Salone di Los Angeles
Anteprime

Mercedes SLS AMG GT Final Edition al Salone di Los Angeles

Prima di essere ritirata dal mercato, la splendida "Ali di Gabbiano" verrà declinata in un’ultima edizione speciale a tiratura limitata.