Dacia Logan MCV Stepway 1.5 dCi Brave: la prova su strada

Con l’allestimento Brave la Logan MCV Stepway diventa più ricca e mostra maggior carattere.

Dacia Logan MCV Stepway 1.5 dCi Brave: la prova su strada

Tutto su: Dacia Logan MCV

Dacia Logan MCV Stepway 1.5 dCi Brave

Design

7.5

Comfort

7

Prestazioni

7

Consumi

8.5

Prezzo

8

VOTO Motori.it: 7.6

Pro

Dotazione, consumi

Contro

Plastiche interne migliorabili

di Valerio Verdone

04 dicembre 2017

La Dacia Logan MCV è una wagon che, nell’allestimento Stepway, strizza l’occhio agli automobilisti più intraprendenti grazie ad un look da SUV, e adesso con la serie speciale Brave si arricchisce di nuovi contenuti per essere ancora più accattivante. L’abbiamo guidata con la motorizzazione 1.5 dCi da 90 CV che unisce consumi contenuti a prestazioni brillanti.

Esterni: linea da crossover

Se la Stepway indossa l’abito dei crossover grazie ad un’altezza da terra aumentata e le protezioni nella parte bassa della vettura, la Brave diventa ancora più audace con la colorazione Grigio Islanda ed i cerchi in lega dedicati. Non mancano le barre sul tetto così come il badge identificativo sul portellone. Per il resto, ritroviamo i volumi robusti e ben definiti del modello convenzionale che poi si riflettono sulla grande abitabilità interna.

Interni: più cura per i particolari

Quello che rende subito evidente che si tratta della serie speciale Brave è la finitura di alcuni particolari, come la parte centrale della plancia e dei sedili, nel primo caso con dei fregi, nel secondo con impunture, color rame. Una tonalità che vivacizza l’abitacolo e lo rende più prezioso anche se le finiture rimangono migliorabili. Completa il quadro il sistema multimediale con schermo touch e navigatore con tanto di retrocamera integrata. Lo spazio è abbondante sia davanti che dietro, mentre il bagagliaio è di ben 573 litri e può essere esteso a 1.518 litri.

Al volante: agile e sicura

Nonostante una lunghezza che sfiora i 4,50 metri, la Logan MCV Stepway Brave è un’auto con una massa contenuta e questo si riflette in maniera positiva a livello di prestazioni visto che il 1.5 dCi da 90 CV la spinge fino a 173 km/h, il tutto con consumi di circa 20 km/l. Il cambio manuale a 5 marce è ben raccordato con il motore, mentre lo sterzo è leggero e l’assetto presenta un certo rollio che avverte il guidatore dell’approssimarsi del limite. Quindi l’auto risulta prevedibile, ma la stabilità è buona anche quando si viaggia in autostrada. Chiaramente, su questa Dacia non c’è la trazione integrale, ma l’assetto leggermente rialzato le consente di mettere le ruote anche su un facile sterrato senza patemi d’animo.

Prezzo: tra i migliori sul mercato

La Logan MCV Stepway Brave della nostra prova ha un costo di 14.500 euro, è la più ricca della gamma, ma offre una dotazione completa che annovera anche il navigatore e la retrocamera oltre ad un look sofisticato ed agli interni più raffinati.