Renault Mégane New Scenic 1.4 Tce Luxe

Un piccolo motore per una grande auto, ecco come va la nuova monovolume Renault Scenic dotata del compatto 1.4 a benzina

Renault Mégane New Scenic 1.4 Tce Luxe

  • Design6,50
  • Comfort9,00
  • Prestazioni7,50
  • Consumi6,50
  • Prezzo7,50
  • Pro Comfort di marcia, motore pronto ad ogni regime
  • Contro Sterzo leggero
  • Voto Motori.it: 7,40

Renault Megane New Scenic 1.4 Tce Luxe

Altre foto »

Antesignana delle monovolume di taglio medio, la Renault Megane Scenic è cresciuta nel corso degli anni, ha arricchito la gamma con una versione a 7 posti, fino a contendere alla sorella maggiore Espace il ruolo di auto totale per la famiglia. Adesso, giunta alla terza generazione, si presenta rinnovata nelle linee e nei contenuti e ripropone in chiave moderna il concetto di spazio totale sulle quattro ruote.

Esterno: design tondeggiante

Rispetto al modello precedente, lo stile appare più morbido e lineare e i tratti tesi sono stati sostituiti da una linea fluida e aerodinamica. Il frontale è dominato dai grandi gruppi ottici e dalla presa d'aria cromata, mentre la fiancata appare importante ed è impreziosita dai cerchi in lega da 17 pollici (optional). Nella veduta posteriore spiccano i grandi fari ad elle che avvolgono il lunotto e si proiettano lungo la fiancata. Con una lunghezza di 4,56 metri, la nuova Scenic è senza dubbio una vettura che non passa inosservata, soprattutto nella nuova veste cromatica denominata Marron Glacè.

Interni: spazio a volontà

A bordo della nuova monovolume francese si viaggia comodi, grazie alla conformazione dei sedili, e si domina la strada con facilità per via dell'arretramento dei montanti e del parabrezza. Il guidatore ha tutto sotto controllo in quanto può leggere le informazioni attraverso l'ampio monitor della strumentazione digitale che può variare grafica e colore al semplice tocco di un pulsante. Si tratta di un cruscotto decisamente avveniristico che assiste il conducente anche nelle manovre di parcheggio mediante il radar che interagisce con i sensori ed il monitor che riproduce le immagini della telecamera posteriore (optional). Non mancano i vani portaoggetti, disseminati ovunque, e lo spazio per caricare i bagagli: il volume del vano di carico è di 752 dm3. I sedili della seconda fila inoltre, sono sia ribaltabili che scorrevoli, mentre quelli della terza fila possono scomparire nel pavimento del bagagliaio. Tutto è improntato alla massima modulabilità e, in caso di necessità, asportando la seconda fila di sedili, è possibile disporre di uno spazio di carico di 2 m3. Completano la dotazione il navigatore integrato (optional) che segnala i limiti di velocità e la presenza degli autovelox.

In marcia: comoda e silenziosa

Studiata per affrontare lunghe percorrenze nel maggior comfort possibile, la Scenic divora i chilometri con una silenziosità di marcia encomiabile. Merito di un'insonorizzazione accurata e di un propulsore che raramente fa sentire la sua voce. Il 1.4 TCe da 130 CV spinge il corpo vettura della monovolume francese con fluidità e disinvoltura sin dai regimi più bassi e garantisce una piacevole prontezza di risposta sia nelle accelerazioni che nelle più impegnative fasi di ripresa. Con il turbo che soffia potenza nei polmoni della Scenic, la spinta risulta adeguata in ogni situazione e le prestazioni sono più che dignitose: i 100 km/h vengono raggiunti in 12,60 secondi, mentre la velocità massima tocca i 195 km/h. Attraverso una souplesse di marcia invidiabile, la Scenic consente di affrontare lunghe distanze senza affaticare i suoi passeggeri grazie ad una frizione molto leggera, ad un cambio rapido negli innesti e ad un assetto capace di attutire qualsiasi asperità dell'asfalto. Morbida e silenziosa, questa monovolume appare sincera nel comportamento dinamico anche se a volte, al crescere della velocità, meriterebbe uno sterzo meno leggero e più diretto. Rapportati alla mole della vettura e all'ampia sezione frontale i consumi: per percorrere 100 km nel ciclo misto sono necessari 7,3 litri di benzina.

Conclusioni

Pratica e ideale per i grandi viaggiatori con famiglia al seguito, la Scenic 1.4 Tce Luxe ha un costo di 24.250 euro e può essere dotata di pacchetti accessori come il Leather Pack (sedili anteriori riscaldabili, sedile conducente a regolazione elettrica, sedili in pelle) e lo Sport Pack (cerchi in lega da 17 e vetri scuri) mediante un sovrapprezzo di 1990 euro e 410 euro. Inoltre, in abbinamento al navigatore satellitare Carminat, può essere equipaggiata con il City Pack Plus, che comprende la telecamera per l'assistenza al parcheggio e i retrovisori reclinabili elettronicamente.

Fotografie di Angelo Urbano

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT SCENIC inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 23 dicembre 2009

Altro su Renault Scenic

Nuova Renault Scenic, prezzi da 21.900 euro
Ultimi arrivi

Nuova Renault Scenic, prezzi da 21.900 euro

La nuova Renault Scenic sbarca in Italia a partire con quattro versioni e diventa protagonista di un corto presentato a Venezia.

"Tall and Narrow": nuovi pneumatici Goodyear per Renault Scenic
Pneumatici

"Tall and Narrow": nuovi pneumatici Goodyear per Renault Scenic

La nuova gamma Scenic sceglie l'innovativa gomma Goodyear EfficientGrip Performance: alta e stretta per migliorare aerodinamica, consumi e comfort.

Nuova Renault Scenic 2016: la nuova generazione in anteprima
Anteprime

Nuova Renault Scenic 2016: la nuova generazione in anteprima

La quarta generazione della monovolume compatta francese coniuga alla perfezione dinamismo e versatilità.