Suzuki Jimny Shinsei, la prova su strada

È la versione limitata dell'iconico piccolo fuoristrada ispirato al leggendario LJ del 1970. Ha una livrea rétro ma originale e simpatica, sarà in vendita a marzo 2017 e come sempre è inarrestabile!

Suzuki Jimny Shinsei

  • Design8,00
  • Comfort7,00
  • Prestazioni8,00
  • Consumi7,00
  • Prezzo7,00
  • Pro Prestazioni in fuoristrada, personalità
  • Contro Accesso al sedile posteriore molto scomodo, bagagliaio piccolo
  • Voto Motori.it: 7,40

Suzuki Jimny Shin Sei - prova su strada

Altre foto »

La Jimny ha raggiunto la maggiore età; eppure guidandola e riguidandola si percepisce tutto il contrario. Ovvero, 18 anni per un'automobile sono un bel po', ma per la Jimny sembrano una nullità perché con lei alla ricerca dell'avventura su percorsi impossibili, si ha la sensazione di avere al fianco una giovane compagna di viaggio. Ad ogni modo, per festeggiare dignitosamente questo compleanno - traguardo, la Suzuki Italia ha proposto questa versione speciale a tiratura limitata chiamata Shinsei, termine giapponese che significa sacra, inviolabile. Realizzata in appena 100 esemplari e forte di un sicuro valore collezionistico, la Jimny Shinsei è un vero e proprio tributo alla storia del primo vero fuoristrada compatto firmato Suzuki, capace di incarnare al meglio le sofisticate tecnologie di trazione integrale del Costruttore nipponico.

Non puoi non notarla!

La nostra fortuna, in merito, è doppia, poiché la Suzuki ci ha invitato a provare la Shinsei prima nelle cave di Carrara, poi ci ha dato la possibilità di tenerla due settimane in prova, durante le quali la nostra Shinsei "numero 4 di 100" ha affrontato ogni paesaggio, partendo da quello urbano, chiaramente in direzione di scenari montuosi. Prima di tutto però, questa versione va guardata: solo così è possibile apprezzare i richiami stilistici al suo predecessore, a partire dall'esclusiva tinta Dark Yellow '70, impreziosita dal contrasto di colore bianco lucido del paraurti frontale e degli specchi retrovisori. Spiccano inoltre i cerchi Vintage d'acciaio verniciati in nero lucido, su pneumatici della misura 207/70 R15, senza dimenticare la ruota di scorta montata a vista sul portellone posteriore. La vettura può inoltre contare sulla presenza di un ampio tetto apribile, elettricamente, in tela nera. Ad ogni modo la dotazione di accessori offerti di serie su questo modello sono davvero tanti: c'è il climatizzatore manuale, il volante rivestito in pelle, i fendinebbia, i mancorrenti al tetto, il sistema di monitoraggio pressione pneumatici TPMS, i sedili rivestiti di pelle e tessuto con logo Jimny, il sistema multimediale Pioneer con schermo "touch" da 6,2 pollici con cui è possibile controllare le funzioni della radio, il lettore CD, il navigatore satellitare con mappe 3D e connettività Bluetooth, USB e MirrorLink per smartphone.

Caratteristiche vincenti

Sotto il cofano della Suzuki Jimny Shinsei batte il collaudato ed affidabile motore a benzina di 1,3 litri M13A, dotato di distribuzione a quattro valvole per Cilindro e alimentazione a iniezione Multipoint, che sviluppa una potenza di 85 CV a 6.000 giri/min, gestiti da un cambio manuale a cinque marce. Il resto della Jimny presenta una struttura da fuoristrada vero, con telaio a longheroni e traverse imbullonato alla carrozzeria in acciaio. Le sospensioni sono a doppio ponte rigido con molloni elicoidali, mentre il motore è disposto longitudinalmente. Il cambio prevede, oltre alle cinque marce, il riduttore a due rapporti, mentre la trazione integrale è del tipo più classico, part time (denominata Allgrip Pro), con comando elettrico azionato dal guidatore. Veniamo alle misure che interessano i fuoristradisti: il passo è di 2,25 metri, l'altezza minima da terra è di 19 centimetri, gli angoli d'attacco, d'uscita e di dosso rispettivamente sono di 34°, 46° e 31°, mentre il raggio di sterzata è di 4,9 metri.

Non si ferma mai

A bordo della Jimny si può godere al massimo della posizione di guida rialzata, che non guasta affatto né in città (dove si domina "la giungla del traffico) né fuori metropoli, quando la seduta alta aiuta a vedere meglio dove posizionare gli pneumatici. In linea generale la Shinsei è molto divertente da guidare, su qualsiasi fondo stradale, anche se dentro si percepisce qualche salto di troppo. Di fatto la bontà della Jimny e la sua affidabilità su ogni fondo stradale e in ogni condizione meteo è del tutto indiscutibile. A tal proposito, nel lungo test svolto, la Shinsei ci ha colpito innanzitutto per la sua agilità, grazie sicuramente al peso contenuto (1060 kg). Si tratta di un piccolo Suv sempre vivace, brillante, neanche ai bassi regimi tende a "sedersi", neppure in condizioni di "stress"; il resto è tutto ben proporzionato alle caratteristiche della Jimny: lo sterzo è preciso, la frenata è sempre efficace, la stabilità e la tenuta di strada sono qualità assicurate. Quando poi si va con la Shinsei nel fuoristrada, allora si avverte che la piccola giapponese entra nel suo "mondo". Non perde di agilità, il sistema di trazione integrale (con marce ridotte) non ti abbandona mai, l'altezza da terra giusta e un telaio ormai "esperto" fanno la differenza. Il cambio è preciso e i rapporti si innestano e si tolgono rapidamente, la frizione è leggera da azionare e robusta. Quando si ha bisogno di un'assistenza importante in occasioni fuoristradiste, il sistema elettronico di innesto della trazione integrale è veloce nell'inserimento. Non bisogna però esagerare e chiedere troppo alla Shinsei, perché i 19 cm di altezza, gli angoli di attacco e la trazione arrivano "molto in là", ma oltre un certo limite bisogna avere a disposizione più altezza e pneumatici adeguati. Se siete amanti del genere e pensate che questo possa bastare a soddisfare le vostre esigenze e se vi piace essere esclusivi, allora il Jimny Shinsei fa per voi. Sarà in vendita da marzo 2017, ad un prezzo indicativo di 23.000 Euro, ma dovete fare in fretta, perché abbiamo il presentimento che i 100 esemplari andranno via molto velocemente.

Se vuoi aggiornamenti su SUZUKI JIMNY inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Parente | 16 dicembre 2016

Altro su Suzuki Jimny

Suzuki Jimny Shinsei: primo contatto
Ultimi arrivi

Suzuki Jimny Shinsei: primo contatto

Suzuki presenta una versione limitata dell'iconico JIMNY ispirata al leggendario LJ del 1970 e alla tradizione 4x4 del marchio giapponese.

Suzuki Jimny Shinsei: serie speciale in anteprima al 4x4 Fest
Anteprime

Suzuki Jimny Shinsei: serie speciale in anteprima al 4x4 Fest

Livrea rétro per la serie limitata Shinsei della piccola 4x4 di Suzuki, che ripropone gli stilemi della storica LJ20. Sarà in vendita a marzo 2017.

Suzuki Jimny Street, prezzi da 19.900 euro
Ultimi arrivi

Suzuki Jimny Street, prezzi da 19.900 euro

La nuova Suzuki Jimny Street coniuga le capacità off road di un fuoristrada compatto con uno stile fresco e giovanile.