Citroen C4 Aircross Exclusive, la prova su strada

Dimensioni compatte, tanto spazio a bordo e bassi consumi sono i punti di forza della Citroen C4 Aircross, Suv francese dal dna giapponese.

Citroen C4 Aircross Exclusive, la prova su strada

Citroen c4 Aircross HDi 115 4WD Exclusive

Design

8.00

Comfort

8.00

Prestazioni

7.00

Consumi

8.00

Prezzo

7.00

VOTO Motori.it: 7.60

Pro

Spazio a bordo, consumi

Contro

Qualche fruscio di troppo nella guida in autostrada

di Simonluca Pini

13 dicembre 2016

Dimensioni compatte, tanto spazio a bordo e bassi consumi sono i punti di forza della Citroen C4 Aircross, Suv francese dal dna giapponese.

Passano gli anni ma la Citroen C4 Aircross continua ad essere un prodotto interessante per chi cerca un Suv che abbini maneggevolezza e spazio a bordo. Sorella quasi gemella della Mitsubishi ASX, con cui condivide un lungo elenco di particolari, la C4 Aircross si differenzia dal Suv giapponese per uno stile personale e dinamico. Protagonista della nostra prova è la versione Exclusive in abbinamento alla motorizzazione 1.6 HDi da 114 CV con cambio manuale a sei rapporti e trazione integrale inseribile. Per scoprire come va abbiamo percorso oltre 2000 chilometri, testando la Citroen C4 Aircross anche su percorsi offroad.

Dimensioni compatte

Lunga 4,34 metri, la Citroen C4 Aircross è il compromesso ideale tra dimensioni esterne e spazio a bordo. Esteticamente il family feeling con la gamma Citroen è evidente, facendo immediatamente dimenticare la strettissima parentela con la Mitsubishi ASX. Al frontale troviamo fari allo xeno (previsti di serie sull’allestimento Exclusive), luci a led diurne e fendinebbia montati in una posizione “rischiosa” quando si viaggia in fuoristrada. A sottolineare l’aspetto dinamico della vettura ci pensano i cerchi in lega da 18 pollici e lo [glossario:spoiler] montato sul lunotto posteriore.

Interni spaziosi

Salendo a bordo la parentela con l’ASX si fa evidente, a causa della stessa plancia montata sulle due vetture. Nonostante una qualità dei materiali non sempre all’altezza del marchio Citroen, la dotazione è completa a partire dal grande schermo touchscreen da sette pollici a centro plancia da cui si gestisce il sistema di infotainment e il navigatore satellitare. Tra le dotazioni non mancano la telecamera di retromarcia, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il collegamento Bluetooth, la presa USB e il cruise control. Sul fronte dell’abitabilità lo spazio è abbondante sia per i passeggeri anteriori che per quelli posteriori, come anche il vano di carico garantisce una buona capacità grazie ad un volume a partire da 442 litri ed espandibile fino a 1193 litri. Oltre al frazionamento della seconda fila è presente anche il passaggio per gli sci attraverso il bracciolo posteriore.

Su strada, sicura e parsimoniosa

Prima di premere il pulsante di accensione apriamo il cofano per vedere da vicino la motorizzazione 1.6 HDI. L’unità prodotta da PSA, omologata secondo la normativa Euro 6, assicura una potenza massima di 114 CV e una coppia di 270 Nm disponibile a 1750 giri/min. Sul fronte delle prestazioni dichiarate la velocità massima è pari a 180 km/h e per raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo servono 11,6 secondi. Su strada la Citroen C4 Aircross piace per la posizione rialzata di guida e per la buona visibilità. Nonostante i cerchi in lega da 18 pollici il comfort è più che sufficiente, mentre lo sterzo ha mostrato una buona progressività. In autostrada, viaggiando a velocità codice e in modalità a due ruote motrici, abbiamo ottenuto un consumo reale di 16 chilometri con un litro di gasolio. Una volta abbandonato l’asfalto basta impostare il selettore su 4WD Auto o su 4WD Lock (che aumenta la coppia trasmessa alle ruote posteriori) per avere la migliore aderenza possibile. Ovviamente la C4 Aircross non nasce per il fuoristrada impegnativo ma si è dimostrata a suo agio su fondi a bassa aderenza con diversi dislivelli. Passando ai prezzi la vettura in prova è commercializzata a 30.150 Euro, cifra che comprende un lunga dotazione di serie.