Opel Mokka 1.6 CDTI 4x2: la prova su strada

Il nuovo "cuore" 1.6 diesel sulla Opel Mokka offre una guida fluida e consumi ridotti.

Opel Mokka 1.6 CDTI 4x2 Cosmo

  • Design7,50
  • Comfort8,00
  • Prestazioni8,00
  • Consumi8,00
  • Prezzo7,50
  • Pro Motore silenzioso e potente, consumi ridotti
  • Contro Troppi tasti sulla console centrale, visibilità posteriore
  • Voto Motori.it: 7,80

Opel Mokka 1.6 CDTI in prova

Altre foto »

La Opel Mokka ha ampliato l'offerta della Casa del Fulmine nel combattuto segmento dei SUV compatti e adesso vanta un nuovo cuore a Gasolio da 1,6 litri, decisamente moderno, che ottimizza i consumi e migliora decisamente le qualità di guida. L'abbiamo provato abbinato all'allestimento Cosmo che ha quasi tutto di serie.

Esterni: linea piacevole ed equilibrata

La linea della Mokka non è cambiata dal suo esordio, visto che risulta piacevole, ben proporzionata, e vanta un buon numero di estimatori. Nel frontale spicca la tipica calandra con il logo del Fulmine, la fiancata è resa dinamica dalla linea di cintura che si estende verso l'alto, mentre il posteriore presenta dei gruppi ottici importanti che si prolungano sui passaruota. Per sottolineare la sua vocazione ad esplorare anche le strade sterrate, alla Opel hanno pensato bene di dotarla di protezioni anteriori e posteriori e di finiture in plastica nera che si estendono lungo la parte bassa della vettura e sui passaruota.

Interni: plancia ordinata e plastiche di qualità

L'ambiente che la Mokka riserva ai suoi passeggeri è sicuramente ordinato e ben fatto, merito di una plancia dal design rigoroso e di superfici in plastica curate. Lo spazio è buono per quattro persone, meno indicato per trasportare un quinto passeggero, se non per brevi tragitti, e lo schermo del sistema d'infotainment ha un'ampiezza di 7 pollici, quindi risulta sempre chiaro da consultare. Purtroppo però, la console centrale è affollata di tastini, per cui è necessario prenderci un minimo di dimestichezza. Nella media il bagagliaio con un capacità di 356 litri che può arrivare fino a 1.372 litri abbattendo il divano posteriore.

Al volante: grinta e comfort con il nuovo 1.6 CDTI

La vera novità della Mokka della nostra prova è il motore diesel da 1,6 litri, un propulsore tutto nuovo, che si pone al vertice della categoria per potenza e coppia visto che eroga la bellezza di 136 CV e 320 Nm. Realizzato interamente in alluminio, è più leggero di oltre 20 kg rispetto al 1.7 di origine Isuzu che va a sostituire. Inoltre, si avvale di contrappesi sull'albero motore per smorzare le vibrazioni, e di un turbocompressore a geometria variabile per essere sempre pronto alle richieste del piede destro. Tra le chicche tecnologiche che lo contraddistinguono segnaliamo il sistema Common Rail con iniettori a solenoide che possono arrivare a raggiungere una pressione di Sovralimentazione di 2.000 bar effettuando fino a dieci microiniezioni per ciclo. Ovviamente, si tratta di un motore Euro 6 e quindi estremamente pulito, visto che emette 109 g/km di Co2.

Dal punto di vista dinamico, il 1.6 CDTI non delude: spinge bene sin dai bassi regimi, riprende senza incertezze e non alza mai la voce. La spinta rimane corposa per tutto l'arco dell'erogazione, senza vuoti, ed è più fluida che veemente. Oltretutto, il sistema Start&Stop funziona senza strappi e non disturba nella marcia in città. Il telaio preciso e ben bilanciato della Mokka fa il resto, anche se il volante è più preciso e progressivo che pronto ed il cambio manuale a 6 rapporti presenta una corsa un tantino lunga. Dal punto di vista dei consumi è facile percorrere i 16 km/l nel ciclo combinato, mentre sulle strade extraurbane si arriva ai 19 km/l.

Prezzo: da 26.150 euro

La dotazione della Mokka 1.6 CDTI Cosmo a trazione anteriore presenta i cerchi in lega da 18 pollici, il climatizzatore automatico bizona, gli interni in materiale pregiato, il regolatore automatico della velocità ed i sensori posteriori. Il tutto per un prezzo di listino di 26.150 euro, ai quali di possono aggiungere 1.015 euro per avere il Sistema Adaptive Forward Lighting (fari bixeno autoadattivi, accensione automatica degli abbaglianti, lavafari e luci diurne a LED), 860 euro per il tetto in vetro panoramico apribile elettricamente, e 800 euro per montare anche il navigatore satellitare.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL MOKKA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 18 novembre 2015

Altro su Opel Mokka

Opel Mokka: raggiunto il traguardo di mezzo milione di ordini
Mercato

Opel Mokka: raggiunto il traguardo di mezzo milione di ordini

Il segreto della Mokka si nasconde nel suo design accattivante che nasconde una meccanica efficiente e una dotazione dedicata alla connettività.

Opel Mokka dei Vigili del Fuoco al RETTmobil 2015
Curiosità

Opel Mokka dei Vigili del Fuoco al RETTmobil 2015

Fra i veicoli speciali che Opel presenterà al RETTmobil 2015 ci sarà anche una Mokka pensata per i Vigili del Fuoco tedeschi.

Opel Mokka 1.4 Turbo GPL-Tech: prova su strada
Prove su strada

Opel Mokka 1.4 Turbo GPL-Tech: prova su strada

Prova su strada completa per scoprire la Opel Mokka nella più recente versione sovralimentata bi-fuel Gpl/benzina.