Hyundai Tucson 1.7 CRDi XPossible, prova su strada

Abbiamo percorso oltre 2000 chilometri al volante dell’erede della Hyundai IX35. La Tucson conquista per linea, comfort e rapporto qualità/prezzo.

Hyundai Tucson 1.7 CRDi XPossible

  • Design9,00
  • Comfort9,00
  • Prestazioni8,00
  • Consumi7,00
  • Prezzo8,50
  • Pro Design, qualità a bordo, prezzo
  • Contro Consumi, mancanza del cambio automatico sul 2WD
  • Voto Motori.it: 8,30

Hyundai Tucson 1.7 crdi Xpossible, prova su strada

Altre foto »

La Hyundai Tucson è arrivata sul mercato con un compito molto difficile: superare il successo della ix35 conquistando il maggior numero di clienti nel segmento C-SUV. Per riuscirci è arrivata nelle concessionarie Hyundai con una lista di punti a sua favore, a partire dall'accattivante design realizzato dall'italiano Nicola Danza, fino ad una qualità a bordo che strizza l'occhio alle concorrenti premium. Disponibile in abbinamento a motorizzazioni benzina e diesel con potenze fino a 185 cavalli, la nuova Tucson permette di scegliere tra trazione anteriore o integrale e cambio manuale o automatico.

Hyundai Tucson 2015: personalità distintiva

Fin dal momento della consegna delle chiavi abbiamo capito il grande lavoro fatto nel centro stile tedesco di Russelheim. Il motivo? La quantità di domande da parte di automobilisti che avevano parcheggiato vicino alla "nostra" Tucson. In un panorama automobilistico dove le auto si somigliano sempre di più, la nuova Tucson si riconosce per il frontale dalle linee estremamente personali, con luci diurne a LED. Le dimensioni la rendono maneggevole anche in città, grazie ad una lunghezza di 4.47 metri, una larghezza di 1.85 m e un'altezza pari a 1.64 metri. Il passo di 2.67 metri è l'indicatore dell'abbondante spazio a bordo, dove troviamo caratteristiche come qualità e funzionalità. Altro aspetto che apprezziamo è la facilità di utilizzo del sistema di infotainment: dal monitor touschscreen 8 pollici impostiamo senza problemi la rotta desiderata. Parlando di abitabilità, il vano bagagli posteriore garantisce una capacità di 513 litri, espandibile fino a 1503 litri.

Motorizzazioni: diesel e benzina

Cosa batte sotto il cofano della Hyundai Tucson? Con una gamma composta esclusivamente da motorizzazioni Euro 6, partendo dalle unità a benzina troviamo il propulsore 1.6 GDI da 132 cavalli, in abbinamento alla trazione anteriore e al cambio manuale, e il più potente 1.6 T GDI 4WD da 177 cavalli disponibile anche con il nuovo cambio a doppia frizione 7DCT; quest'ultima versione assicura una velocità massima di 202 km/h e una ripresa da 0 a 100 km/h coperta 9.1 secondi. Passando alle unità a Gasolio la gamma si apre con il 1.7 CRDi 115 cavalli 2WD (protagonista della nostra prova), fino ad arrivare al 2.0 CRDi 4WD da 136 cavalli in abbinamento al cambio manuale o automatico. Se è condivisibile la presenza della trazione integrale solo sulla versione più potente, avremmo preferito il Cambio automatico anche sulla motorizzazione d'accesso.

Tucson 1.7 CRDi, come va su strada

Al volante riviviamo le stesse sensazioni della consegna. La Hyundai Tucson attira gli sguardi degli altri automobilisti, attratti da un suv che abbina un design massiccio a dimensioni che non vi faranno perdere il sonno per cercare parcheggio. Su strada si apprezza la posizione di guida rialzata che assicura un'ottima visibilità anteriore e laterale, mentre il setup delle sospensioni coniuga comodità e piacere di guida, ovviamente in rapporto alla tipologia di vettura che stiamo guidando. Grande attenzione anche alla Sicurezza attiva e passiva: tra i tanti sistemi presenti troviamo la frenata d'emergenza (AEB), il Lane Keeping Assist (LKAS) che interviene sullo sterzo in caso di uscita dalla carreggiata, il Rear Traffic Cross Alert (RTCA) in grado di monitorare un'area di 180 gradi dietro la vettura, il riconoscimento automatico della segnaletica e il Blind Spot Detection per il controllo del cosiddetto angolo cieco. Se qualità e spazio a bordo (anche a pieno carico) sono promossi con lode, voti più bassi per quanto riguarda la rumorosità a bassi regimi e i consumi. Senza citare i dati ufficiali del costruttore (per prassi generale sempre ottimisti), in autostrada a velocità codice non siamo a riusciti a superare i 15 km/l. Percorrenze a parte, la motorizzazione 1.7 CRDi da 115 cavalli si fa trovare sempre pronta, grazie alla buona rapportatura del cambio a sei velocità. 

Hyundai Tucson, prezzi da 21.450 euro

Proposta in tre diversi allestimenti - Classic, Comfort e XPossibile - il listino della Hyundai Tucson parte da 21.450 euro per la motorizzazione 1.6 GDI 2WD, che salgono a 23.700 euro per l'allestimento Comfort e raggiungono i 29.950 euro per la 1.6 T-GDI 4WD 177 cv XPossible (31.650 euro scegliendo il cambio 7DCT). Passando alle versioni a gasolio, i prezzi partono da 23.450 euro della Hyundai Tucson 1.7 CRDi 2WD Classic, fino ai 34.950 della versione top di gamma 2.0 CRDi 4WD automatica 185 cavalli XPossible. Prezzo della Hyundai Tucson 1.7 CRDi 2WD 115 cv? 27.950 euro, cifra più che conveniente in virtù della dotazione e dei contenuti presenti.

Se vuoi aggiornamenti su HYUNDAI TUCSON inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 02 novembre 2015

Altro su Hyundai Tucson

Hyundai Tucson, in tour con la Coppa degli Europei
Curiosità

Hyundai Tucson, in tour con la Coppa degli Europei

La Casa coreana porterà scorterà la Coppa degli Europei verso 11 città francesi che ospiteranno le partite preliminari del torneo.

Hyundai Tucson 1.7 CRDi 141 CV: prezzi da 30.600 euro
Ultimi arrivi

Hyundai Tucson 1.7 CRDi 141 CV: prezzi da 30.600 euro

La gamma della nuova Hyundai Tucson si amplia con la nuova motorizzazione 1.7 CRDi da 141CV, abbinata al cambio automatico a doppia frizione.

Hyundai Tucson Adventuremobile, pronta per il SEMA
Tuning

Hyundai Tucson Adventuremobile, pronta per il SEMA

Il Costruttore coreano in collaborazione con il tuner John Pangilinan ha realizzato una speciale Tucson studiata per la vita all’aria aperta.