Dacia Lodgy Stepway vs Dokker Stepway: la prova su strada

Le due tuttofare della Casa rumena si sfidano a colpi di praticità nella nostra prova su strada.

Dacia Logdy Stepway

  • Design6,50
  • Comfort7,50
  • Prestazioni7,00
  • Consumi8,00
  • Prezzo9,00
  • Pro Spazio a bordo elevato, ampio vano di carico, motore diesel 110 CV
  • Contro Linea datata
  • Voto Motori.it: 7,60

Dacia Dokker Stepway

  • Design7,00
  • Comfort7,00
  • Prestazioni7,00
  • Consumi8,00
  • Prezzo9,00
  • Pro Interpretazione estetica riuscita, porte posteriori scorrevoli
  • Contro Vetri posteriori apribili a compasso, motore diesel solo in versione 90 CV
  • Voto Motori.it: 7,60

Dacia Stepway: Lodgy e Dokker a confronto

Altre foto »

La Dacia è famosa per aver creato delle vetture "furbe", dove il rapporto qualità/prezzo risulta decisamente favorevole e non impone particolari rinunce. Con la gamma Stepway è arrivato anche un tocco di stile che non guasta, ma sempre a costi contenuti. Abbiamo provato la Lodgy e la Dokker in questo allestimento: due auto pensate per la famiglia ed il tempo libero.

Esterni: più emozionali con la cura Stepway

Pensate per offrire grande spazio all'interno, sia la Lodgy che la Dokker presentano una linea che deve, per forza di cose, scendere a compromessi con le esigenze progettuali. Per questo l'allestimento Stepway grazie alle finiture in cromo satinato, ai cerchi in lega da 16 pollici bruniti, alle barre portatutto ed alle calotte dei retrovisori esterni in Dark Metal le rende decisamente più appetibili. La fascia in contrasto che percorre la parte bassa della vettura, insieme alla lunghezza inferiore di 3 cm, rendono la Dokker più simile ad un SUV e, di conseguenza, più attraente.

Interno: spazio per tutti

L'abitacolo di questi veicoli poliedrici risulta decisamente accogliente per via dello spazio a bordo che consente a 5 persone di viaggiare molto comodamente. La differenza sta nella plancia, che nella Lodgy presenta la parte alta con il vano portaoggetti coperto, mentre nel Dokker quest'ultimo risulta privo di copertura. La vettura più corta si rifà con una mensola a tutta larghezza posta in prossimità delle alette parasole e con la praticità delle porte posteriori scorrevoli. Data la tipologia di auto in questione, il vano bagagli ha una capacità di carico non indifferente, rispettivamente 827 litri (che possono arrivare a 2.617 litri) per la Lodgy, e 800 litri (che possono arrivare fino 3.000 litri) per la Dokker.

Al volante del 1.5 dCi: potenze diverse, efficienza massima

Il protagonista, su queste due Dacia, è sicuramente il 4 cilindri 1.5 dCi di origine Renault, che sulla Dokker sviluppa 90 CV, mentre sulla Lodgy arriva ad erogare 110 CV, 20 CV ulteriori che si fanno sentire, così come i 40 Nm di coppia in più: 240 Nm VS 200 Nm. Inoltre, la Lodgy, in virtù del motore più potente, oltre ad essere più gradevole nell'utilizzo quotidiano, si distende meglio in autostrada, grazie al cambio manuale a 6 rapporti in luogo di quello a 5 rapporti della Dokker. Per quanto riguarda la dinamica di marcia, entrambi i veicoli devono fare i conti con le dimensioni del corpo vettura, per cui, anche se la tenuta di strada è sicura, è consigliabile adottare una guida di stampo turistico, per tenere sotto controllo i trasferimenti di carico. Buone notizie sul fronte consumi, visto che il 1.5 diesel si accontenta di 6,3 litri, in entrambi i casi, per percorrere 100 km, nonostante le superfici frontali di questi modelli siano piuttosto ingombranti.

Prezzo: da 15.350 euro

La scelta tra le due auto in questione può essere determinata dalle esigenze di spazio, visto che la Lodgy è disponibile anche nella variante a 7 posti. Infatti, il prezzo della Dokker è di 15.350 euro, mentre la Lodgy parte da 15.950 euro, una differenza in parte imputabile al propulsore più potente. La variante a 7 posti della Lodgy invece ha un listino di 16.450 euro, ma offre l'abitabilità supplementare per 2 persone: una dote molto apprezzata dalle famiglie numerose.

Se vuoi aggiornamenti su DACIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 10 settembre 2015

Altro su Dacia

Dacia Duster Black Touch: top di gamma in Francia
Anteprime

Dacia Duster Black Touch: top di gamma in Francia

Destinato al mercato transalpino, il SUV compatto arriva in un nuovo allestimento full optional abbinabile alle motorizzazioni benzina e diesel.

Dacia Duster 7 posti, nuove indiscrezioni sul futuro modello
Anteprime

Dacia Duster 7 posti, nuove indiscrezioni sul futuro modello

La Casa romena introdurrà il prossimo anno la nuova generazione della Dacia Duster che sarà affiancata da una versione 7 posti.

Dacia Sandero HIT Edition: serie speciale da 14.500 euro
Ultimi arrivi

Dacia Sandero HIT Edition: serie speciale da 14.500 euro

Pensata per le famiglie giovani e per gli appassionati di musica, la nuova Dacia Sandero HIT Edition si appresta ad arrivare su strada a settembre.