Mini Paceman Cooper SD ALL4, prova su strada

Test drive al volante della Mini Paceman spinta dal motore 2.0 turbodiesel da 143 cavalli e dotata di trazione integrale ALL4.

Mini Paceman Cooper SD ALL4

  • Design8,00
  • Comfort8,00
  • Prestazioni7,50
  • Consumi7,00
  • Prezzo6,50
  • Pro Tenuta di strada, consumi, piacere di guida
  • Contro Prezzo
  • Voto Motori.it: 7,40

Mini Paceman Cooper SD, prova su strada

Altre foto »

Mini Paceman Cooper SD ALL4 racchiude in un solo modello le caratteristiche di un crossover compatto e l'immagine di una coupé sportiva. Sorella della Mini Countryman, la Paceman perde due porte ma guadagna una personalità spiccata che attira gli sguardi di tutti gli automobilisti. Protagonista della nostra prova la Mini Paceman Cooper SD ALL4, abbinata al propulsore 2.0 turbodiesel da 143 cavalli e alle quattro ruote motrici.

Mini Paceman, dimensioni

Guardandola frontalmente la Mini Paceman può essere scambiata per la sorella Countryman. Alla Mini hanno tolto solo due porte per creare il loro primo suv sportivo? La risposta arriva spostandosi sulla fiancata. Dal montante A in poi la Paceman è una vettura completamente diversa. Il tetto è più inclinato e al posteriore arriva un portellone completamente nuovo abbinato ad un lunotto molto compatto e a gruppi ottici a sviluppo verticale. Ad enfatizzare lo spirito sportivo ci pensano i passaruota allargati e i cerchi da 18 pollici. Le dimensioni assicurano alla Mini Paceman una grande agilità in ogni situazione, grazie ad una lunghezza contenuta in 4.12 metri.

Interni Mini Paceman Cooper SD

Aprendo la lunga portiera ritroviamo lo stesso ambiente apprezzato sulla Countryman, a partire dalla grande strumentazione rotonda a centro plancia. L'esemplare in prova monta la maggior parte degli optional disponibili e ci siamo divertiti a scoprire tutte le app disponibili o a cambiare status su Facebook direttamente dalla vettura. Il sistema di infotainment si è mostrato funzionale e di facile utilizzo, nonostante l'assenza di uno schermo touchscreen. Buona l'abitabilità a bordo per quatto persone. Nonostante non sia comodissimo accedere ai posti posteriori - divisi da un comodo portabottiglie e presa 12 volt - lo spazio non manca e grazie al doppio tetto in vetro la luminosità è ottima. Alzando il portellone troviamo un vano di carico capace di contenere 330 litri in configurazione standard.

Mini Paceman SD, motorizzazione

Sotto il cofano della Mini Paceman Cooper SD batte il propulsore di origine BMW 2.0 litri turbodiesel 4 cilindri in linea da 143 cavalli a 4000 giri e 305 Nm di coppia massima erogati tra 1750 e 2700 giri. Alla voce trasmissione troviamo un cambio manuale a sei rapporti abbinato alla trazione integrale permanente. Equipaggiata con cerchi da 18 pollici (optional), la Mini Paceman Cooper SD monta un assetto sportivo in grado di coniugare sportività e comodità a bordo. Testata sul pavé cittadino, la Paceman assicura filtra le asperità del terreno in maniera ottimale.

Test drive Mini Paceman Cooper SD ALL4

E' arrivato il momento di premere il tasto di accensione e scoprire come va la Mini Paceman su strada. Prima di partire troviamo rapidamente la giusta posizione di guida e tutti i comandi sono a portata di mano. La Cooper SD non conquista per le prestazioni - l'accelerazione da 0 a 100 km/h è coperta in 9.3 secondi - ma per l'equilibrio generale. Provata in collina mostra una tenuta di strada invidiabile ed è praticamente impossibile metterla in crisi. In autostrada, nonostante una sezione frontale importante, l'abitacolo filtra bene i rumori esterni. Mettendo le ruote fuori dall'asfalto - come successo sulla pista dell'Aeroclub Sassuolo -  si mostra sempre sicura. Buoni anche i consumi, dove nei tratti extraurbani siamo riusciti a percorrere oltre 19 chilometri con un litro di gasolio, mentre in città e in autostrada ci siamo fermati a 14 km/l.

Prezzo Mini Paceman Cooper SD ALL4

Quanto costa parcheggiare nel proprio garage una Mini Paceman? Dipende. Oltre a quanto sconto riuscirete a strappare al venditore, il prezzo varierà in maniera significativa in base alla vostra voglia di personalizzazione. La Mini Paceman Cooper SD ALL 4 ha un prezzo di listino di 31.500 euro, mentre per acquistare l'esemplare protagonista della prova si deve firmare un assegno di oltre 38.000 euro. La cifra è sicuramente importante però il valore aggiunto della Mini è proprio la personalizzazione e sarà difficile rinunciare ai tanti accessori montati.

Se vuoi aggiornamenti su MINI PACEMAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 11 novembre 2013

Altro su MINI Paceman

Nuova Mini Paceman e Paceman John Cooper Works 2014
Anteprime

Nuova Mini Paceman e Paceman John Cooper Works 2014

La Sports Activity Coupé Mini ammalia per il suo stile sportivo abbinato a propulsori da 112 a 218 CV.

Mini Paceman Adventure Concept
Concept

Mini Paceman Adventure Concept

Un team di giovani studenti del Gruppo Bmw ha realizzato una speciale Paceman, sviluppata per affrontare difficili ed avventurosi percorsi.

Mini Paceman: prezzi da 24.500 euro
Ultimi arrivi

Mini Paceman: prezzi da 24.500 euro

Debutta in Italia la nuova Mini Paceman, compatta modaiola che guarda in particolare al pubblico maschile con listino a partire da 24.500 euro.