Mercedes-Benz S 350 d BlueTEC, prova su strada

Al volante della lussuosa ammiraglia di Stoccarda, spinta dal parsimonio motore 3.0 turbodiesel da 258 cavalli.

Mercedes-Benz Classe S 350 d BlueTEC

  • Design9,00
  • Comfort10,00
  • Prestazioni8,00
  • Consumi8,00
  • Prezzo6,50
  • Pro Comfort, dotazione tecnologica
  • Contro Prezzo, dimensioni
  • Voto Motori.it: 8,30

Mercedes-Benz Classe S 350 BlueTEC

Altre foto »

Quale sarà il motivo perché gli alberghi più lussuosi del mondo utilizzano esclusivamente Mercedes-Benz Classe S. Semplice: l'ammiraglia di Stoccarda rappresenta il punto di riferimento nella sua categoria, fin dal debutto della prima serie avvenuto nel 1972. Non solo: la Classe S è da sempre il modello che anticipa le tecnologie del futuro, come quando lanciò nel 1978 l'ABS, oggi accessorio indispensabile e di serie su tutte le vetture ma estremamente all'avanguardia 35 anni fa. Per scoprire il significato di "viaggiare nel lusso" abbiamo percorso quasi mille chilometri a bordo della Mercedes-Benz S350d BlueTEC.

Mercedes Classe S, dimensioni da ammiraglia

La sesta generazione della Classe S, battezzata W222, racchiude gli stilemi del marchio tedesco, abbinando grande eleganza ad un insolito dinamismo. Come tradizione la Mercedes-Benz Classe S è caratterizzata da dimensioni importanti, con una lunghezza di 5.12 metri per la versione in prova, che sale fino a 5.25 metri optando per la versione a passo lungo, una larghezza di 1.90 metri e un passo di 3.04 m. La capacità di carico è pari a 510 litri, con un bagagliaio dalle forme regolari. Nonostante le dimensioni extralarge, non particolarmente adatte ad un uso cittadino, la Classe S conquista per la fluidità delle linee.

Interni Mercedes Classe S: lusso a profusione

Provate ad immaginare di entrare in un lussuoso e comodo salotto, dove tutto è studiato per garantire il basso benessere; potremmo riassumere con questo pensiero gli interni delle Mercedes-Benz Classe S. I due enormi schermi da 12,3 pollici accolgono il guidatore appena salito a bordo e non fanno rimpiangere una strumentazione analogica. Tramite la manopola sul tunnel centrale possiamo gestire un'infinità di applicativi, come impostare il massaggio preferito per i sedili anteriori (ovviamente indipendenti), guardare la tv (a vettura ferma), settare tutti parametri della vettura o leggere le 126 pagine del libretto di istruzioni, scelta quasi obbligata se si vuole sfruttare tutto quello disponibile a bordo.

Mercedes S350d BlueTEC, prova su strada

Prima di mettersi al volante della Mercedes-Benz Classe S, sono stato colto da un leggero timore referenziale. Con oltre 5 metri di auto nel traffico di Milano e un listino che supera abbondantemente i 100.000 euro, sono partito in modalità "guida piano e stai lontano dagli altri". Dopo pochi chilometri però mi ero completamente dimenticato di guidare la regina delle ammiraglie. Il merito va all'ottimo lavoro sullo sterzo realizzato dagli ingegneri tedeschi, in grado di realizzare un comando dalla sorprendente "comunicabilità". Non solo: nel misto collinare la Classe S mostra un'agilità inaspettata, in grado di rendere divertente anche tragitti di questo tipo. Il suo vero habitat però è l'autostrada, dove è in grado di percorrere migliaia di chilometri senza affaticare gli occupanti. Sotto al cofano batte la motorizzazione sei cilindri a V da 2987 centimetri cubi con Cambio automatico a 7 rapporti, in grado di scaricare 258 cavalli e 620 Nm di coppia massima sulle ruote posteriori. Sul fronte delle prestazioni, la S350 raggiunge la velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente come tradizione tedesca) e uno scatto da 0 a 100 coperto in 6.8 secondi. Buone notizie anche alla voce consumi, con 6.5 litri/100 km nei tratti autostradali, che salgono a 8 l/100 km in città. Niente male pensando ad una vettura lunga 5.12 metri e pesante quasi due tonnellate. Come tradizione massima attenzione alla sicurezza, con una serie dispostivi che anticipano la guida autonoma.

Scorrendo il lungo elenco di accessori montati sulla vettura, come il tetto apribile panoramico, i sedili massaggianti o le dotazioni tecnologiche presenti, il prezzo di oltre 115.000 euro può far storcere qualche naso. Pensando però alle "carte sul tavolo", la Classe S protagonista della prova si merita ogni euro pagato dal suo fortunato proprietario.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE S inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 10 luglio 2015

Altro su Mercedes-Benz Classe S

Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard: la limousine è blindata
Anteprime

Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard: la limousine è blindata

La versione di altissima gamma per Classe S che aggiorna i sistemi di blindatura sarà presentata a Parigi. Il prezzo parte da 1.400.000 euro.

Mercedes S 63 AMG Cabrio by Brabus: una scoperta da 350 km/h
Tuning

Mercedes S 63 AMG Cabrio by Brabus: una scoperta da 350 km/h

Grazie ad una potenza di ben 838 CV, la Mercedes S 63 AMG Cabrio preparata da Brabus raggiunge il muro dei 350 km/h.

Mercedes-AMG S63 Coupé by Wald International & Forgiato
Tuning

Mercedes-AMG S63 Coupé by Wald International & Forgiato

Il tuner giapponese e la factory californiana specializzata in ruote in lega hanno trasformato la Gran Turismo tedesca in una vettura molto grintosa.