Opel Adam 1.4 100 CV: la prova su strada

La citycar del Fulmine veste glamour e si adatta alla personalità del suo proprietario.

Opel Adam Glam 1.4 100 CV

  • Design8,50
  • Comfort8,00
  • Prestazioni7,50
  • Consumi7,00
  • Prezzo8,00
  • Pro Linea, finitura, tenuta di strada.
  • Contro Abitabilità posteriore, bagagliaio.
  • Voto Motori.it: 7,80

Opel Adam, la prova su strada

Altre foto »

Una Opel come la Adam se l'aspettavano in pochi, personale, alla moda, e sfacciatamente premium. Una vettura in grado di competere senza timore reverenziale con la Mini, e che non abbassa la guardia nemmeno di fronte ad un'altra piccola che gioca sull'effetto retrò: la Fiat 500. D'altra parte il mercato si gioca sulle personalizzazioni, sulla possibilità di avere vetture particolari nell'aspetto e nell'anima e da questo punto di vista la Adam non teme nessuno.

>> Guarda le immagini della Opel Adam in prova

Infatti, nelle varianti Slam, Jam e Glam, offre diverse combinazioni per personalizzare estetica, interno, tetto e ruote e renderla più affine possibile al proprio stile. In pratica è come un vestito su misura, ma a 4 ruote, e invece che dal sarto, si può acquistare in concessionaria. Abbiamo guidato la 1.4 da 100 CV, la più briosa della gamma, che offre anche un verve da piccola sportiva.

Estetica: personalità stravagante

La Adam è un concentrato di stile, di concetti originali in cui si nota tutta la creatività della Casa del Fulmine. Il frontale è da coupé, con la grande calandra posizionata in basso circondata dai fendinebbia, la fiancata ripropone dei giochi di linee già visti sull'Astra GTC e vanta un tetto che sembra sospeso sopra la vettura per via del secondo finestrino che si prolunga sul montante posteriore, mentre dietro spiccano i gruppi ottici dal disegno originale. La vettura in prova, nell'allestimento Glam, quello più votato all'eleganza, si caratterizza per il contrasto tra il colore bianco della carrozzeria e il nero del tetto che si sposa alla perfezione con i cerchi bruniti. Niente d'urlato comunque, recentemente ne abbiamo viste di più colorate e aggressive, ma questo non è altro che uno degli infiniti volti della Adam.

Interni: finiture da grande

Le dimensioni esterne non dicono tutto, e infatti, alla stregua della concorrente britannica, anche la Adam vanta un abitacolo curato, rifinito come quello di una berlina di lusso e, in questo caso con soluzioni davvero d'effetto. E' il caso della plancia contraddistinta da un motivo ondulatorio, ripreso anche nei pannelli delle portiere, che la sera s'illumina di luce soffusa. Un altro elemento interessante è il tetto panoramico che aumenta la luminosità interna, ma volendo, il cielo dell'abitacolo può essere illuminato alla stregua di un cielo stellato per via di 64 LED luminosi, riproponendo, in piccolo, una soluzione proposta da sua maestà la Rolls-Royce. Per il resto, troviamo posti anteriori molto comodi contraddistinti dalle sedute larghe e, come prevedibile dalle forme, un divano posteriore consigliabile solamente a persone di piccola statura.

Anche il bagagliaio non è il massimo per quanto riguarda capienza e accessibilità con i suoi 170 dm3, ma la Adam non è certo una vettura nata per i grandi carichi ed ha lo spazio necessario per trasportare le valigie durante un week-end in coppia e per caricare tranquillamente gli ultimi acquisti mentre si fa shopping in città. Piuttosto, vanta un sistema multimediale intuitivo e molto utile: l'IntelliLink. In pratica, scaricando al costo di 50 euro l'app BringGo, consente di utilizzare le mappe dell'iPhone o di un telefono Android per navigare risparmiando sul costo di un navigatore fisso. Inoltre, è possibile visualizzare sul display al centro della plancia anche la musica presente nel proprio smartphone o la rubrica dei contatti e utilizzare lo schermo della vettura come la stessa libertà con la quale si maneggia il proprio cellulare di ultima generazione.

Su strada: sicura e divertente

Ci vuole poco ad entrare in sintonia con la Adam, lo sterzo diretto, il peso contenuto e i cerchi in lega da 17 pollici consento alla piccola della Casa del Fulmine di rispondere rapidamente agli input impartiti dal guidatore e in città si parcheggia in un fazzoletto. Il 1.4 da 100 CV è vivace e si sposa bene con l'indole della vettura, anche i consumi non sono elevati e, senza guidare con lo stile del buon padre di famiglia, si percorrono tranquillamente più di 13 km/l. Quello che abbiamo apprezzato maggiormente è l'appoggio in curva, che consente di avere una condotta sportiva senza stressare troppo la meccanica. Semplice ma ben studiata, sottopelle ritroviamo lo stesso schema meccanico della Corsa, con sospensioni anteriori MacPherson e il retrotreno a ruote interconnesse, la Adam ottimizza al meglio quanto ha ricevuto dalla sorella più grande e fa della semplicità di guida una delle sue armi migliori.

Prezzo: 15.600 euro optional esclusi

La Opel Adam Glam della nostra prova ha un prezzo d'attacco di 15.600 euro, ma con gli optional presenti, che includono il Flex Fix per trasportare le bici, il volante in pelle, il condizionatore elettronico, l'Advance Park Assist, i cerchi da 17" Roulette, e l'IntelliLink, arriva a 17.270 euro. Un costo ragionevole se si considera che siamo al cospetto della vettura top di gamma molto ben dotata.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL ADAM inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 29 marzo 2013

Altro su Opel Adam

Loryc Electric Speedster: rinasce con Opel Adam
Curiosità

Loryc Electric Speedster: rinasce con Opel Adam

Marchio spagnolo di novant'anni fa torna su strada, in versione elettrica, dalla volontà di un tecnico tedesco e la componentistica Opel Adam.

Opel Adam e Adam Rocks Unlimited: prezzi da 14.100 euro
Ultimi arrivi

Opel Adam e Adam Rocks Unlimited: prezzi da 14.100 euro

Nuovi colori, clima automatico di serie e persino il pacchetto di servizi OnStar in opzione.

Opel Adam S 1.4 S&S: la prova su strada
Prove su strada

Opel Adam S 1.4 S&S: la prova su strada

Abbiamo percorso oltre 1500 km con la nuova Opel Adam S, la declinazione più sportiva della piccola e modaiola tedesca.