Audi A1 Sportback 1.6 TDI: la prova su strada - Motori.it

Audi A1 Sportback, la prova su strada della versione 1.6 TDI Ambition 5 porte: guadagna 2 porte e risparmia nei consumi, scopri i dettagli!

Audi A1 Sportback 1.6 TDI Ambition 105 CV

  • Design7,50
  • Comfort7,50
  • Prestazioni6,50
  • Consumi9,00
  • Prezzo6,50
  • Pro Consumi molto ridotti, tenuta di strada
  • Contro Scarsa accelerazione, prezzo elevato
  • Voto Motori.it: 7,40

Audi A1 Sportback 1.6 TDI Ambition: prova su strada

Altre foto »

La Audi A1, la compatta della casa di Ingolstadt, è disponibile da qualche mese anche nella versione Sportback: le 5 porte assicurano maggiore praticità e rendono la A1 l'unica vettura di segmento B premium con questa caratteristica. Compatta e glamour, la Audi A1 Sportback con motorizzazione diesel da 105 CV della nostra prova si è dimostrata un'auto equilibrata e molto parca nei consumi.

Esterni: identità ben definita

La presenza delle porte posteriori non modifica la linea della Audi A1 (il padiglione nella parte posteriore è più alto di appena 1 cm circa), a differenza di quanto accade invece sulla versione Sportback della più grande A3. Le viste anteriore e posteriore sono identiche alla versione tre porte: ritroviamo quindi la grande calandra single frame che domina il frontale e i gruppi ottici con taglio obliquo in linea con il più recente family feeling dei Quattro Anelli. La dinamicità del modello non è minimamente intaccata dalla presenza delle due porte in più: la fiancata appare equilibrata e dinamica grazie alle nervature che la scandiscono e al taglio spiovente del lunotto posteriore. L'Audi A1 Sportback sa farsi notare nel traffico cittadino, soprattutto se equipaggiata con il colore Bianco Ghiaccio che tanto va di moda negli ultimi anni.

Interni: atmosfera premium

Nell'abitacolo si ritrova l'ambiente raffinato e ben rifinito delle Audi di categoria superiore. I materiali che rivestono la plancia sono piacevoli al tatto e assemblati con una cura quasi maniacale. L'attenzione al dettaglio si ritrova anche nei numerosi profili cromati che arricchiscono tasti e manopole un po' ovunque. Di grande effetto le bocchette d'areazione circolari con elementi in plastica lucida (di colore nero pianoforte sull'esemplare in prova) che conferiscono sportività all'abitacolo. Al centro della plancia è presente lo schermo a scomparsa che visualizza le varie funzionalità di bordo, dalla radio al navigatore satellitare (se presente come optional). La seduta, bassa e sportiva, è anche abbastanza contenitiva già a partire dalle versioni base.

Il divanetto posteriore, ora più accessibile grazie alle porte dedicate, è in grado di accogliere passeggeri alti anche più di 1,80 metri. Certo, lo spazio a disposizione per le gambe non è tantissimo, ma si tratta sempre di un'auto lunga meno di 4 metri. Molto curato il vano bagagli, che pur non vantando un volume da record, è ben sfruttabile grazie alla forma regolare e al piano di carico regolabile su due diverse altezze.

Su strada: sicura e risparmiosa

L'Audi A1 Sportback si dimostra appagante nella guida di tutti i giorni. Piccola e sportiva, dà il meglio soprattutto in città dove le dimensioni molto compatte - è lunga 3,95 metri -  la rendono molto agile e consentono di percepire bene gli ingombri esterni in manovra. L'assetto rigido delle sospensioni garantisce una stabilità ottimale in ogni situazione, ma fa pagare il conto sui fondi più irregolari - come il pavé dei centri storici - dove restituisce tutte le asperità del terreno. Lo sterzo, molto diretto, sull'esemplare in prova era coadiuvato dai bei cerchi da 17 pollici con disegno a 5 razze. Il volante sportivo ha un diametro tra i più ridotti della categoria: piccolo e ben rifinito, interpreta all'istante le intenzioni del guidatore.

La ripresa è molto buona grazie ai 250 Nm di coppia già disponibile a 1500 giri/min, mentre l'accelerazione non è il punto forte della motorizzazione diesel. Qualche cavallo in più non guasterebbe, ma questa è una versione pensata per l'economia d'esercizio ed è in questo campo che dà il meglio di sé. Nell'uso quotidiano, infatti, la lancetta del serbatoio scende davvero lentamente: grazie allo Stop & Start, che spegne il motore appena si mette in folle, non è difficile percorrere anche 20 km con un litro di carburante. Di questi tempi, con il gasolio a oltre 1,7 euro, è un pregio non da poco.

Prezzo: da 22.880 euro

Il listino della Audi A1 Sportback 1.6 TDI Ambition oggetto della nostra prova parte da 22.880 euro. Evitando di attingere alla corposa lista di accessori a pagamento, si riesce a mantenere il prezzo sotto i 25.000 euro. Ovviamente non si tratta di un'auto a buon mercato, anche se il livello delle finiture in parte giustifica l'esborso necessario per portarsela a casa.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI A1 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 28 maggio 2012

Altro su Audi A1

Audi A1 1.0 TFSI Admired: perfetta per i neopatentati
Ultimi arrivi

Audi A1 1.0 TFSI Admired: perfetta per i neopatentati

Audi presenta il nuovo 1.0 TFSI e l'allestimento Admired per la A1: due novità pensate per il pubblico giovane, con un'occhio anche ai neopatentati.

Audi A1 "Group B" by Mtm: rievoca la storica Audi Quattro
Tecnica

Audi A1 "Group B" by Mtm: rievoca la storica Audi Quattro

Livrea identica alla Audi Quattro di trent'anni fa, bodykit aggressivo e potenza - monstre. Ecco la Audi A1 Quattro Group B by Mtm.

Audi A1: nuovi motori 1.0 Tfsi e 1.8 Tfsi
Ultimi arrivi

Audi A1: nuovi motori 1.0 Tfsi e 1.8 Tfsi

Audi A1 e A1 Sportback ora anche con il piccolo tre cilindri 1.0 Tfsi da 95 CV e il performante 1.8 Tfsi 192 CV. prezzi da 18.200 e 28.400 euro.