Audi A1 1.6 TDI Ambition: prova su strada

Una vera Audi in meno di 4 metri con un propulsore gradevole e parco nei consumi.

Audi A1 1.6 TDI Ambition

  • Design7,50
  • Comfort8,00
  • Prestazioni7,50
  • Consumi8,00
  • Prezzo6,50
  • Pro Tenuta di strada, consumi, finiture
  • Contro Prezzo elevato
  • Voto Motori.it: 7,50

Audi A1 1.4 TFSI 185 CV

Altre foto »

Tutto lo stile e i contenuti Audi in meno di 4 metri, questa in sintesi l'Audi A1. Equipaggiata con il 1.6 TDI da 105 CV, la piccola dei Quattro Anelli è un'auto che consente di muoversi con stile negli spostamenti di tutti i giorni limitando le soste del benzinaio. Glamour, premium e appagante nelle finiture, l'A1 porta lo spirito Audi nel segmento delle utilitarie mantenendo un prezzo consono al blasone del marchio.

Esterno: family feeling Audi

L'Audi A1 presenta un design in linea con le proposte stilistiche degli ultimi modelli nati ad Ingolstadt, con un frontale caratterizzato dalla griglia trapezoidale che ingloba il portatarga e i gruppi ottici dal disegno personale ed aggressivo. La fiancata presenta una linea di cintura alta, l'arco del tetto verniciato in colore argento che slancia la vettura e i grandi cerchi in lega da 17 pollici. La linea si conclude con una vista posteriore piena, caratterizzata dai grandi gruppi ottici e dallo spoiler posteriore. L'A1 ha un aspetto molto personale che incuriosisce e invita l'occhio a scrutare anche i più piccoli particolari.

Audi A1: interni di qualità

L'abitacolo dell'A1 non presenta linee particolari o soluzioni di colore ardite, è ordinato, piacevole e, per certi versi, persino serio, con l'unica concessione alla fantasia rappresenta dalle bocchette d'areazione a forma di turbina. A scaldare l'animo ci pensano i materiali, tutti di prima scelta e la qualità delle finiture che appaga la vista e il tatto anche nei comandi più piccoli. Lo sterzo a tre razze sembra preso in prestito da un'A7, la strumentazione con i due quadranti e il computer di bordo al centro è chiara ed esaustiva, mentre la consolle centrale presenta i comandi del clima e dell'interfaccia multimediale che riporta le informazioni sul display presente nella parte alta della plancia. Belli i sedili anteriori, più sacrificati i posti posteriori per via del tetto spiovente che limita l'abitabilità in altezza anche a persone di statura normale. Sfruttabile il bagagliaio da 270 litri che ha il pregio di avere una soglia di carico ottimale e luci che segnalano la presenza della vettura al buio anche con i portellone aperto.

Audi A1: in marcia stabile e sicura

L'Audi A1 è una vettura piacevole da guidare sia su strada che in città grazie alle dimensioni compatte, ai comandi morbidi e pastosi e ad uno sterzo diretto coadiuvato dai cerchi da 17 pollici. Ci vuole poco a familiarizzare con la vettura e, una volta trovata la posizione di guida ideale, si viaggia in silenzio con il 1.6  TDI che spinge bene dai 1.500 giri. Il motore diesel è l'ideale per questa vettura e consente di percorrere circa 800 km con un pieno, che tradotto in km/l vuol dire quasi 18 km con un litro di carburante. Niente male per un'auto che quando vuole può garantire una certa dose di brio grazie ai 105 CV di potenza massima e, soprattutto, ai 250 Nm di coppia massima erogati a 1.500 giri. Piacevole nel misto grazie ad uno sterzo molto pronto, l'A1 se la cava bene anche in autostrada dove non risente del vento laterale e garantisce sempre un buon appoggio. A limite tende ad allargare con l'anteriore, ma l'ESP ben tarato e un telaio sano consentono di recuperare agevolmente la traiettoria ideale. 

Audi A1: un giocattolo da oltre 22.000 euro

La A1 è un'Audi e come tale offre un prezzo all'altezza dei contenuti che in questo caso è di 22.050 euro. Ma la vettura del nostro test richiede un esborso maggiore per via di una serie di optional che vanno ad impreziosire la sua dotazione di serie. Infatti, nell'esemplare in prova troviamo la vernice perlata nero profondo/argento, il bracciolo centrale, il sistema audio Audi Sound System, i cerchi da 17, interfaccia bluetooth, il volante sportivo multifunzionale in pelle a tre razze, gli specchietti retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente e la Radio Concert.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI A1 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 17 agosto 2011

Altro su Audi A1

Audi A1 1.0 TFSI Admired: perfetta per i neopatentati
Ultimi arrivi

Audi A1 1.0 TFSI Admired: perfetta per i neopatentati

Audi presenta il nuovo 1.0 TFSI e l'allestimento Admired per la A1: due novità pensate per il pubblico giovane, con un'occhio anche ai neopatentati.

Audi A1 "Group B" by Mtm: rievoca la storica Audi Quattro
Tecnica

Audi A1 "Group B" by Mtm: rievoca la storica Audi Quattro

Livrea identica alla Audi Quattro di trent'anni fa, bodykit aggressivo e potenza - monstre. Ecco la Audi A1 Quattro Group B by Mtm.

Audi A1: nuovi motori 1.0 Tfsi e 1.8 Tfsi
Ultimi arrivi

Audi A1: nuovi motori 1.0 Tfsi e 1.8 Tfsi

Audi A1 e A1 Sportback ora anche con il piccolo tre cilindri 1.0 Tfsi da 95 CV e il performante 1.8 Tfsi 192 CV. prezzi da 18.200 e 28.400 euro.