Volvo V60 D3 Geartronic Momentum: prova su strada

Sportiva nella linea, la V60 D3 Geartronic Momentum ripropone tutte qualità Volvo con una mise più sportiva e dinamica.

Volvo V60 D3 Geartronic Momentum

  • Design8,00
  • Comfort8,50
  • Prestazioni7,50
  • Consumi7,50
  • Prezzo7,00
  • Pro Sicurezza al top
  • Contro Massa elevata
  • Voto Motori.it: 7,70

Volvo V60 D3 Geartronic Momentum in prova

Altre foto »

Dinamica nell'aspetto come la berlina S60, la Volvo V60 ripropone tutte le caratteristiche che hanno reso famose le wagon scandinave aggiungendo un tocco di design dal tipico sapore europeo. Equipaggiata con il nuovo 2 litri turbodiesel 5 cilindri da 163 CV, vanta una trasmissione automatica che consente di affrontare al meglio le lunghe percorrenze e un abitacolo a prova di tedesche.

Volvo V60: una wagon sportiva

Che è una Volvo si vede, la grande calandra frontale non passa certo inosservata, ma la V60 ha un qualcosa in più rispetto alle wagon che l'hanno preceduta, possiede un dinamismo e una sportività decisamente spiccate. Con il frontale che scende verso il basso, la linea di cintura alta, e il terzo finestrino rastremato, possiede una sorta di energia dinamica anche da ferma. Mentre i gruppi ottici anteriori che terminano verso la grande bocca per l'aria, le due aperture sotto di loro e i fari posteriori che coprono i montanti rappresentano elementi distintivi di una personalità ben definita. La V60 non ha niente da invidiare alla migliore concorrenza tedesca che ha dato origine alle wagon di stampo sportivo.

Interni: finiture al top

Se all'esterno la Volvo convince, all'interno non è da meno per via di un abitacolo curato ma sempre molto ordinato e razionale nella disposizione dei comandi. La tonalità chiara dei rivestimenti dell'esemplare in prova, unita agli elementi di radica presenti nella consolle centrale e sui pannelli delle portiere conferisce un'immagine lussuosa alla vettura, mentre la consolle centrale sottile e la strumentazione intuitiva rappresentano un tocco hi-tech. Lo spazio disponibile consente a quattro persone di viaggiare comodamente, ma un quinto passeggero sarebbe sacrificato per via della conformazione del divano posteriore. Il bagagliaio ha un pratico vano nascosto ma il suo volume di 430 litri, ampliabili a 1241 litri è uno scotto da pagare alla linea sportiva.

In marcia: una Volvo fluida e sicura

Le Volvo hanno da sempre rappresentato un punto di riferimento dal punto di vista della sicurezza e la V60 non fa eccezione. Infatti sull'esemplare in prova troviamo dispositivi come il cruise control intelligente che mantiene la distanza di sicurezza dal veicolo che precede la vettura, e il dispositivo che riconosce l'attraversamento di un pedone e arresta l'auto se si procede ad una velocità inferiore ai 35 km/h o la frena in modo significativo qualora si viaggi ad andature più sostenute. Una sorta di garanzia per la vita dei pedoni che nelle grandi città si ritrovano spesso ad attraversare in punti di grande viabilità. Ma la V60 è anche una vettura piacevole da condurre: grazie ad una trasmissione automatica a 6 rapporti ben accordata al 5 cilindri 2 litri diesel da 163 CV e a una tenuta di strada che infonde sicurezza, invoglia ad una guida dinamica. Certo, la sua massa è importante, ma la coppia di 400 Nm erogata a soli 1.400 giri le consente di viaggiare fluida e senza incertezze. Con un motore generoso ma non troppo spinto, la V60 garantisce lunghe percorrenze e arricchisce il viaggio con il supporto di sistemi di sicurezza all'avanguardia.

La qualità si paga

Tanta qualità impone anche un prezzo d'acquisto non proprio contenuto di 38.750 euro che nell'esemplare della nostra prova è lievitato a 43. 530 euro per via di accessori quali il navigatore satellitare, l'impianto high performance, gli inserti in legno, la vernice metallizzata, i cerchi in lega da 17 pollici, ma, soprattutto, il driver support, che, per 2.200 euro, offre tutti gli ausili alla guida di ultima generazione.

Se vuoi aggiornamenti su VOLVO V60 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 29 luglio 2011

Altro su Volvo V60

Volvo S60 e V60 Polestar: 367 CV e trazione integrale
Anteprime

Volvo S60 e V60 Polestar: 367 CV e trazione integrale

Motore 2 litri turbo e trazione integrale per le sportive svedesi.

Volvo V60 D5 Twin Engine Special Edition al Salone di Ginevra
Ecologiche

Volvo V60 D5 Twin Engine Special Edition al Salone di Ginevra

Dopo la V60 D6 ibrida, Volvo lancia la nuova V60 D5 Twin Engine con un'edizione speciale al debutto al Salone di Ginevra.

Nuova Volvo V60 Plug-in Hybrid R-Design
Ecologiche

Nuova Volvo V60 Plug-in Hybrid R-Design

La Volvo V60 ibrida diesel guadagna un aspetto più sportivo grazie ai contenuti estetici del pacchetto R-Design.