Audi 2.5 TFSI vince il premio Engine of The Year 2011

Per il secondo anno consecutivo, Audi ha vinto il premio per il migliore motore dell’anno grazie all’unità 2.5 TFSI 5 cilindri da 340 cavalli.

Audi 2.5 TFSI vince il premio Engine of The Year 2011

Tutto su: Audi

di Simonluca Pini

20 giugno 2011

Per il secondo anno consecutivo, Audi ha vinto il premio per il migliore motore dell’anno grazie all’unità 2.5 TFSI 5 cilindri da 340 cavalli.

Nuovo trionfo in casa Audi: il costruttore di Ingolstadt ha ricevuto il premio Engine of The Year 2011 per la motorizzazione 2.5 TFSI 5 cilindri. Montato sotto al cofano dell’Audi RS3 Sportback e della TT-RS, l’unità a 5 cilindri ha trionfato per il secondo anno consecutivo nella categoria tra i motori 2.0 e 2.5 litri.

Eletto da una giuria di internazionale composta da 76 giornalisti, la motorizzazione Audi 2.5 TFSI ha conquistato l’Engine of the Year 2011 grazie alle doti di potenza e coppia, unite all’esaltante sound emesso dai tubi di scarico. Con una cilindrata di 2480 cc, l’unità tedesca scarica a terra 340 cavalli tra 5400 e 6500 giri, mentre si registrano 450 Nm di coppia massima, costanti tra 1600 e 5300 giri.

Degno erede del  5 cilindri che equipaggio la prima Audi Quattro da rally, la motorizzazione 2.5 TFSI abbinata alla TT-RS Coupé regala una accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4.3 secondi  (che salgono a 4.4 per la Roadster) e una velocità massima  di 280 km/h per entrambe le versioni.

Nel caso della RS3 Sportback, l’unità turbocompressa sviluppata da Audi permette uno stacco da fermo a 100 km/h coperto in 4.6 seconda e una velocità massima (limitata elettronicamente) di 250 km/h.

Questo premio conferma il grande lavoro di sviluppo affrontato da Audi: la tecnologia TFSI in sette anni ha guadagnato  7 riconoscimenti consecutivi  il motore 2.0 TFSI ha vinto dal 2005 al 2009 nella categoria tra 1.8 e 2.0 litri.