Ford: prodotto il 5milionesimo EcoBoost

Traguardo da ricordare per la rivoluzionaria gamma EcoBoost di Ford, lanciata nel 2009 e prodotta in oltre 200.000 esemplari al mese.

Ford EcoBoost: la tecnica

Altre foto »

Un nuovo traguardo per il rivoluzionario EcoBoost, la gamma di motori Ford all'insegna del downsizing il cui sviluppo, avviato nel 2009, conta oggi una gamma di unità (tutte accomunate da iniezione diretta ad alta pressione, turbocompressore e doppia fasatura variabile) che vanno dal piccolo 3 cilindri 1.0 al più grosso 3.5 V6. In queste ore, gli stabilimenti Ford del Michigan festeggiano la produzione del cinquemilionesimo EcoBoost: l'unità "numero 5 milioni" è un EcoBoost 1.0 tre cilindri che andrà ad equipaggiare una Ford Focus.

E' da rimarcare il risultato e il motore che ha permesso di arrivare a questo traguardo: proprio il piccolo 1.0 tre cilindri è uno dei propulsori più premiati in assoluto, come testimoniano i tre titoli di "Engine of the Year" conquistati nel 2012, 2013 e 2014. Caratterizzato da soluzioni innovative che hanno contribuito in misura notevole all'evoluzione tecnologica in casa Ford, il piccolo EcoBoost 1.0 tre cilindri - oggi disponibile per modelli "compatti" come Ford Fiesta e per più spaziose "family car" a sette posti come C-Max - è stato progettato a suo tempo all'insegna della miniaturizzazione e della leggerezza globale. Ad iniziare dal collettore di scarico integrato nella testata, soluzione che aiuta l'abbassamento delle temperature dei gas di scarico in modo da ampliare il range di funzionamento del propulsore stesso, in virtù di una ancora più efficiente miscelazione di aria e benzina. All'attenzione verso i consumi agisce l'adozione del blocco in ghisa anziché in alluminio, una scelta che permette al motore di raggiungere più in fretta - rispetto all'alluminio - la temperatura di esercizio. Da segnalare, inoltre, le cinghie a bagno d'olio e non "a secco" e l'adozione di un sistema di "sbilanciamento indotto" per smorzare le vibrazioni tipiche delle untià tre cilindri. Il traguardo dei 100 e 125 CV (queste le potenze disponibili per il Ford EcoBoost 1.0) vengono raggiunte anche grazie al sistema di doppia fasatura variabile.

La "famiglia" EcoBoost, che viene prodotta globalmente in 200.000 unità al mese e in Europa viene assemblata negli impianti Ford di Colonia (Germania) e Craiova (Romania), è stata scelta nel 2014 in Europa da un cliente Ford su quattro. La versione più gettonata, indicano i tecnici Ford in queste ore, è stata proprio l'EcoBoost 1.0 tre cilindri, scelto l'anno scorso da più di 230.000 clienti Ford (sempre a livello europeo). La gamma Ford EcoBoost comprende, oltre al 1.0 tre cilindri per Ford Fiesta, B-Max, EcoSport, Focus e C-Max, il recentissimo 1.5 (annunciato in queste ore), il 4 cilindri 2.3 da 314 CV per la nuova Ford Mustang (disponibile anche in versione da oltre 320 CV per la nuova generazione di Ford Focus RS) e il V6 3.5 da oltre 600 CV per Ford GT.

Se vuoi aggiornamenti su FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 30 marzo 2015

Altro su Ford

Ford: passato e presente al Raduno di Sperlonga 2016
Eventi

Ford: passato e presente al Raduno di Sperlonga 2016

Gli anni 60 (Consul, Anglia e OSI); gli anni 70 (Escort, Capri e Taunus); gli anni 80 (Fiesta XR2, Escort Cabrio). E l'attualità con la nuova Edge.

Ford Focus RS: la prova su strada e in pista
Prove su strada

Ford Focus RS: la prova su strada e in pista

Con il Drift Mode per guidare alla Ken Block: abbiamo provato la nuova Ford Focus RS in pista.

Ford: la guida autonoma porterà ad una migliore mobilità
Tecnica

Ford: la guida autonoma porterà ad una migliore mobilità

La Casa dell’Ovale blu punta a lanciare sul mercato entro il 2021 la sua prima vettura elettrica dotata di guida autonoma.