Sicurezza: 5 stelle alla nuova Honda Civic

Massimo riconoscimento nel campo della sicurezza per la 5 porte giapponese. Nei crash test EuroNCAP la Honda Civic è da 5 stelle

Sicurezza: 5 stelle alla nuova Honda Civic

di Francesco Giorgi

25 marzo 2009

Massimo riconoscimento nel campo della sicurezza per la 5 porte giapponese. Nei crash test EuroNCAP la Honda Civic è da 5 stelle

.

Massimo dei voti, nei crash test di EuroNCAP, per la nuova Honda Civic. La berlina giapponese ha ottenuto cinque stelle e con una percentuale di sicurezza media  del 77% si è dimostrata una delle vetture più sicure nel panorama europeo.

Un risultato particolarmente apprezzabile, anche perché ottenuto secondo le nuove normative, in vigore dallo scorso Febbraio (che sostituiscono i parametri adottati nel 1997). Honda ha modificato gli equipaggiamenti di sicurezza rispetto alla Civic versione 2008. Il tempo di azione dei pretensionatori alle cinture di sicurezza è aumentato, in modo da garantire una “presa” più rapida e gli airbag anteriori sono, adesso, del tipo Dual Stage, al posto delle precedenti unità Single Stage.

Per gli adulti, la percentuale di sicurezza raggiunta è del 79% (con un buon punteggio per collo, caviglie, piedi e bacino, una buona tenuta ai colpi di frusta e ai traumi agli arti inferiori). Per i bambini, suddivisi in base all’età, 18 mesi e 3 anni, il grado di sicurezza complessivo è del 76% (con 11 punti per il test “18 mesi” e 9,3 punti sulla prova “3 anni”). Per i pedoni, il grado di sicurezza ottenuto è del 67%.

Unico neo del test EuroNCAP quello rilevato nella prova di urto anteriore ed è arrivato dal gonfiaggio dell’air bar conducente, giudicato basso per proteggere al meglio la testa dall’urto contro il volante. Merito delle 5 stelle la presenza su tutta la gamma dell’ESP (che Honda chiama VSA), che ha fruttato alla giapponese l’86% di valutazione dei sistemi attivi di sicurezza.

No votes yet.
Please wait...