Ford: Google Maps entra a bordo

Il sistema sarà disponibile per i modelli dotati del sistema di interconnessione Ford Sync, presentato nel 2007 e pronto al debutto

Un efficace sistema per ottenere le indicazioni stradali è il collegamento a Google Maps. Lo ha annunciato in questi giorni Ford. Entro la fine di giugno, i proprietari dei modelli Ford che dispongono del sistema di interconnessione Ford Sync potranno "scaricare" l'applicazione di Google e ottenere in questo modo le indicazioni stradali.

Come funziona? Il terminale elettronico elabora le informazioni che provengono dai PC portatili o dagli smartphone con il dispositivo Bluetooth e dotati di connessione Web. Da questi ultimi vengono forniti i dati che il computer di bordo elabora e trasforma in istruzioni al conducente sotto forma di avvisi sonori sull'itinerario da percorrere, la progressione delle curve e degli incroci e le informazioni sul traffico in tempo reale.

Fra le novità permesse da questa applicazione, la possibilità di memorizzare degli itinerari anche a distanza. Senza, cioè, dover necessariamente trovarsi in auto. La scelta dei percorsi, infatti, può essere effettuata in casa, in ufficio: dovunque ci sia connettività. "Appena si sale a bordo, l'auto... sa già dove andare", spiegano i tecnici di Ford USA.

La tecnologia Ford Sync, lanciata nel 2007 e presentata nei mesi scorsi al Salone di Detroit sulla nuova Focus, sarà sviluppata inizialmente nei prossimi mesi per alcuni modelli venduti negli USA.

Se vuoi aggiornamenti su FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 09 giugno 2010

Altro su Ford

Ford Fiesta ST-Line 1.0 EcoBoost: la prova su strada
Prove su strada

Ford Fiesta ST-Line 1.0 EcoBoost: la prova su strada

Abbiamo provato la variante più spinta del 3 cilindri EcoBoost capace di erogare ben 140 CV...scopritela con noi!

Ford: il sistema di rilevamento pedoni funziona anche di notte
Tecnica

Ford: il sistema di rilevamento pedoni funziona anche di notte

Ecco come Ford aiuta a superare la paura del buio e il timore di scontrarsi con ostacoli e pedoni: il dispositivo debutterà sulla rinnovata Fiesta.

Ford Fiesta ST,  bomba da 200 CV al Salone di Ginevra 2017
Anteprime

Ford Fiesta ST, bomba da 200 CV al Salone di Ginevra 2017

La nuova generazione della Ford Fiesta ST sfoggia un’estetica racing e nasconde un piccolo 3 cilindri Ecoboost da 200 CV.