Porsche 911 classiche: disponibile il navigatore

Porsche Classic ha realizzato un sistema per la navigazione e l'intrattenimento di bordo destinato a tutte le vecchie 911.

Le Porsche 911 con qualche anno sulle spalle potranno essere dotate di un sistema di navigazione moderno che porta i vantaggi delle più recenti tecnologie elettroniche su una serie di vetture diventate ormai dei classici dell'automobile. 

A realizzare il sistema di navigazione per le 911 del passato è stato il reparto Porsche Classic, che ha dotato l'impianto di uno schermo touchscreen da 3,5 pollici, slot DIN-1, radio e connettività Bluetooth che consente di collegare uno smartphone per ascoltare i brani memorizzati o per sfruttare altre funzionalità. 

Le Porsche 911 classiche possono contare inoltre su un microfono e su un amplificatore per una potenza audio di 4x45 watt, mentre dal punto di vista della navigazione radio è assicurata la compatibilità con una memory card microSD da 8 GB e la possibilità di visualizzare le mappe 3D e 2D. 

Esteticamente il sistema di Porsche si integra perfettamente nella plancia delle 911, senza apparire come un'aggiunta posticcia o potenzialmente capace di snaturare l'aspetto originale dell'abitacolo. 

Il prezzo di questo impianto in Germania è di 1.184 euro e la compatibilità è assicurata per le Porsche 911 dalla prima generazione fino alla serie 993 con raffreddamento ad aria disponibile sul mercato fino al 1997, anno in cui fu rimpiazzata dalla serie 996.

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 911 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 24 febbraio 2015

Altro su Porsche 911

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto
Anteprime

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto

Cinque declinazioni su base Coupé, Cabriolet e Targa; 450 CV a trazione posteriore e integrale; fino a 312 km/h e prezzi da 124.451 euro.

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv
Tuning

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv

Poche concessioni al corpo vettura: l'attenzione è tutta rivolta al 6 cilindri boxer, che ha ricevuto un'elaborazione praticamente "da corsa".

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.