Peugeot Connect, arriva l’assistente virtuale per le emergenze

La casa francese presenta il nuovo servizio telematico che aumenta la sicurezza in caso di emergenze. Disponibile a partire da aprile

Peugeot Connect, arriva l'assistente virtuale per le emergenze

di Giuseppe Cutrone

19 febbraio 2010

La casa francese presenta il nuovo servizio telematico che aumenta la sicurezza in caso di emergenze. Disponibile a partire da aprile

Peugeot si conferma una della case più attente alla sicurezza e all’assistenza in caso di emergenze sulla strada. Dopo il servizio Peugeot Securité, arrivato in Italia nel 2006, ecco arrivare adesso quella che si può definire la sua naturale evoluzione, ovvero Peugeot Connect.  

Peugeot Connect è il nome dell’offerta che garantisce al guidatore e ai suoi passeggeri un insieme di servizi che comprendono funzioni come Peugeot Connect SOS, un sistema che effettua chiamate dirette verso i centri di assistenza sanitaria in caso ci sia bisogno di aiuti urgenti dopo un incidente o per altre ragioni, o come Peugeot Connect Assistance, che consente di chiamare i centri di assistenza stradale in caso si rimanga con l’auto in panne lontano da casa. Arriverà in un secondo momento invece un’altra funzionalità, chiamata Peugeot Connect Fleet e dedicata ai gestori di flotte aziendali.[!BANNER]

Peugeot Connect sarà disponibile in 10 paesi europei da aprile al prezzo di 290 euro, comprendenti la centralina di gestione e i già menzionati servizi SOS e Assistance. Compresi nel prezzo anche i costi di connessione telefonica delle chiamate effettuate dal sistema, senza alcun limite di durata né bisogno di altri abbonamenti.  

Il sistema Peugeot Connect entrerà a far parte dei nuovi modelli Peugeot in fase di lancio nei prossimi tempi, sarà quindi dotazione compresa nelle nuove Peugeot RCZ e iOn, ma sarà ordinabile come optional anche per le Peugeot 207 e 308