Con Nokia navigazione gratis sul cellulare

L'azienda finalndese rompe l'ultima barriera della diffusione della navigazione in rete. E in auto, mappe gratuite

Il gruppo Nokia sta investendo risorse per battere la concorrenza di Apple e Google nel mercato degli smartphone, con particolare riferimento alle mappe stradali. E un primo risultato è stato raggiunto: la navigazione sui cellulari dell'azienda finlandese sarà d'ora in avanti gratuita. In altre parole: un navigatore per l'auto a costo zero, che cambierà la strategia di aziende come Tom Tom o Garmin la cui attività è focalizzata proprio in questo settore.

L'offerta di internet gratis in auto (e non solo) rappresenta una "sfida" ai dispositivi Droid e iPhone e sbaragliare la concorrenza degli altri produttori di telefonia mobile, acquistando importanti quote di mercato e ponendo fine a offerte scontate e tariffe internet a consumo, allargando la base degli utenti tanto quanto le compagnie aeree low-cost aumentarono il numero di viaggiatori.

Il primo passo per raggiungere questo importante obbiettivo è stato fatto nel 2008, quando Nokia acquistò Navtek, l'azienda statunitense che produceva sistemi informatici geografici e che aveva tra i suoi clienti improtanti case automobilistiche come Chrysler e BMW. Il passo successivo è stato l'arrivo delle mappe Ovi, che ha facilitato l'impiego delle cartine geografiche e stradali tramite il cellulare. Da quest'anno, l'azienda finlandese estende l'attuale offerta gratuita di consultazione delle mappe e servizi visivi e vocali per la guida passo passo sulle strade, utilizzabili da automobilisti e pedoni: sui Nokia di nuova generazione è infatti possibile anche consultare gratuitamente un vademecum sugli eventi di qualsiasi città e le guide Lonely Planet e Michelin. Questi progetti Nokia sono estesi a 70 paesi in tutto il mondo in 40 lingue differenti.

Se vuoi aggiornamenti su CON NOKIA NAVIGAZIONE GRATIS SUL CELLULARE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 21 gennaio 2010

Vedi anche

Opel: il cruise control adattivo debutta su Astra e Sports Tourer

Opel: il cruise control adattivo debutta su Astra e Sports Tourer

Il cruise control adattivo firmato Opel aumenta il confort e diminuisce lo stress di chi guida.

Mercedes: con C.A.S.E. l’auto è sempre più connessa

Mercedes: con C.A.S.E. l’auto è sempre più connessa

Le funzionalità "always on": Mercedes punta al futuro della mobilità con il digital brand Mercedes me, pioniere dell’Industry 4.0.

Nissan, protagonista al CeBIT con le tecnologie per la guida autonoma

Nissan, protagonista al CeBIT con le tecnologie per la guida autonoma

La Casa giapponese si presenta alla più grande fiera digitale del Vecchio Continente con le ultime novità dedicate alla guida autonoma.