Ecco il pneumatico autosigillante ContiSeal

Non ti lascia mai per strada Il pneumatico autosigillante Continental è la soluzione ideale per ovviare al problema forature

Il pneumatico autosigillante ContiSeal è la soluzione per le forature che lascia liberi di viaggiare in sicurezza, anche senza una ruota di scorta. Bucare durante il viaggio significa tempo perso per la riparazione e, in caso si usi il ruotino, un'andatura ridotta per il resto del tragitto. Questo nuovo pneumatico autosigillante permette di riparare in modo istantaneo fori sul battistrada fino a 5 millimetri di diametro, grazie uno strato flessibile di viscosa sigillante all'interno del battistrada.

Anche se il pneumatico viene perforato da una vite o da un chiodo lo strato protettivo circonda e aderisce all'oggetto penetrato chiudendo immediatamente il foro senza perdite di pressione. Inoltre il foro rimane sigillato anche quando l'oggetto penetrato esce durante la marcia. Quindi, a meno che la gomma venga perforata da un corpo molto spesso o di lato (il 12% dei casi), o che si formi una bolla (3%), questo pneumatico permette al conducente di continuare la marcia in tutta tranquillità.

Non è da tralasciare il fatto che queste gomme sono un'ottima soluzione per non doversi portare dietro una ruota di scorta, e quindi permettono di guadagnare dello spazio nel bagagliaio senza penalizzare peraltro il comfort e lo stile di guida. Anche per quanto riguarda il montaggio, smontaggio, gonfiaggio e bilanciatura, non c'è differenza tra un pneumatico ContiSeal ed uno standard. Rispettando i parametri di misura, descrizione e disegno, possono essere montati sui cerchi di qualsiasi autovettura, l'unica differenza è il peso, che è leggermente superiore ai pneumatici tradizionali.

Per mantenere una sicurezza ottimale basta effettuare i normali controlli una o due volte al mese o prima di affrontare un lungo viaggio, verificare eventuali tagli, forature o diminuzioni di pressione. Nel caso sia necessario, la riparazione è uguale a quella di pneumatici standard. Il leader tedesco dei pneumatici ha applicato questa tecnologia a numerose versioni di gomme, tra le quali il ContiSportContact 3 ContiSeal, che è stata scelta come equipaggiamento di serie per la nuova versione R-Line della Volkswagen Passat CC uscita lo scorso dicembre.

Se vuoi aggiornamenti su ECCO IL PNEUMATICO AUTOSIGILLANTE CONTISEAL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Nicola Albanese | 20 gennaio 2010

Vedi anche

Guida autonoma: Intel crea l

Guida autonoma: Intel crea l'Automated Driving Group

Intel investe sulla guida autonoma e annuncia la nascita di una divisione dedicata che si chiamerà Automated Driving Group.

Bmw: nel 2021 la prima auto autonoma al 100%

Bmw: nel 2021 la prima auto autonoma al 100%

La Casa dell’elica ha dichiarato che lancerà la sua prima vettura 100% a guida autonoma con intelligenza artificiale nel 2021.

EuroNcap 2016: ecco i risultati degli ultimi crash test

EuroNcap 2016: ecco i risultati degli ultimi crash test

Massima valutazione per 4 modelli su 9; sempre più netto il divario fra vetture "di serie" e quelle dotate del "safety pack" richiesto da Ncap.